CinaOggi > News dalla Cina > Un mercantile taiwanese scortato dalla flotta cinese in Somalia

Un mercantile taiwanese scortato dalla flotta cinese in Somalia

wuhan-caccatorpediniere

13 gennaio 2009 – Ieri 12 gennaio per la flotta cinese di stanza nel Golfo di Aden è cominciata una nuova missione di scorta di 4 mercantili tra cui uno di Taiwan.

La flotta è guidata dal cacciatorpediniere Wuhan. Le altre navi provengono da Shanghai e dalle Filippine. Il cacciatorpedoniere Haikou raggiungerà il resto della flotta nei prossimi giorni, nelle zone più calde del settore. Il Golfo di Aden è una rotta chiave che collega il Mediterraneo con l’Oceano Indiano attraverso il canale di Suez. La flotta è composta da circa 800 membri di equipaggio, tra cui 70 soldati delle forze speciali della marina cinese ed è equipaggiata con missili, cannoni e armamenti leggeri.

wuhan-caccatorpediniere

Nel solo 2008 sono stati attaccati più di 100 navi e 10 sono state sequestrate.

Previous

Mamma polizia

Shanghai stima una crescita del 9% nel 2009

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!