CinaOggi > Economia cinese > Al varo il nuovo sistema pensionistico

Al varo il nuovo sistema pensionistico

Il governo stima che il nuovo sistema pensionistico possa coprire quasi il 60% della popolazione rurale entro il 2010 e l’80% entro il 2015 e che dovrebbe raggiungere la copertura totale per il 2020, garantendo pensioni minime a quasi 730 milioni di persone stanziate nella Cina rurale.

Il fondo per coprire il progetto verrà attinto dalle riserve monetarie statali (2000 miliardi di euro circa per la cronaca) e sarà pari a circa il 2%.

Previous

Una nuova centrale nucleare nello Hubei

Lego story + Cina

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!