CinaOggi > Società in Cina > Design in Cina > Bambole di pezza fatte a mano: Malinconico 1030

Bambole di pezza fatte a mano: Malinconico 1030

6 giugno 2008 – DingDing è nata nel 1980 a Shanghai.

Dopo essersi laureata al Fashion College ha lavorato come istruttrice in una nursery, successivamente in una compagnia di public communication, ma si è sentita poco soddisfatta poiché ha iniziato a sentire che le sue doti artistiche necessitavano di essere espresse in un’altra maniera.

Ha iniziato così a creare bambole di pezza fatte a mano dai più particolari design sotto il nome di 1030, numeri che richiamano il suo mese e giorno di nascita.

DingDing, che per anni ha realizzato queste bambole, inventando per loro anche nomi particolari, ha reso le sue creazioni dei pezzi unici, dando loro dei codici numerici  individuali. Ha portato a termine più di cinquanta personaggi di varie dimensioni e ne sta realizzando ancora molte altre.

Le sue creazioni, molto spesso dal sapore agrodolce, accostate in contesti di trasformazione della nuova Cina o in ambienti naturali rimarcano ulteriormente una forte malinconia, impossibile da ignorare, infatti molte riviste del settore, anche non della mainland, come Creative Designs di Taiwan, hanno dedicato degli speciali incentrati sulle sue opere.

06/06/2008

Previous

Favola cinese

T-shirt con messaggio: Prince Pay – The Source of Power

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.