La Cina simula l'invasione di Taiwan

0
193

Pechino - 18 luglio - L'esercitazione annuale che si svolge sull'isola di Dongshan (Fujian), e che ha coinvolto 18000 soldati, è vista come un avvertimento per le velleità indipendentiste di Taipei. L'annuncio è stato dato da un giornale di Hong Kong appoggiato da Pechino. Lo scopo principale di queste manovre sarebbe quello di dimostrare la superiorità dell'aeronautica cinese su quella taiwanese, che invece, fino a qualche anno fa poteva contare su una flotta aerea più preparata e moderna.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.