CinaOggi > News dalla Cina > Bomba chimica provoca l’intossicazione di 43 persone

Bomba chimica provoca l’intossicazione di 43 persone

17 agosto – Harbin – Altre due persone sono state portate in ospedale in seguito ad una intossicazione derivata dal gas velenoso di un’arma chimica abbandonata dai giapponesi nella provincia dello Heilongjiang, nel distretto di Qiqihar, durante la seconda guerra mondiale. Fino ad ora sono 43 le persone ricoverate in ospedale in seguito al ritrovamento dell’ordigno.

Previous

Al via i colloqui a 6 per la questione coreana

Incendio a Taipei

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!