I parenti ricordano i 14 anni di Tienanmen

| |

Pechino – 4 giugno – 14° anniversario della rivolta di piazza Tienanmen, duramente finita nel sangue. I parenti delle vittime, si sono ritrovati per ricordare e omaggiare con un fiore le tombe dei loro cari. Il padre di Wang Nan, ucciso da un colpo d’arma da fuoco, all’epoca dell’accaduto aveva 19 anni, pur dichiarando che è prioritario il perdono per gli assassini del figlio, sostiene che è fondamentale non dimenticare. Ma erano solo in pochi a tener vivo il ricordo, forse per via dei divieti di pubbliche riunioni per via della sars, forse perché alcuni cinesi non sanno neppure cosa si commemori il 4 giugno, o forse altri erano spaventati perché quei pochi riuniti erano sorvegliati ed attentamente vigilati dai militari.

Previous

Sciopero della fame

Sequestrati articoli griffati falsi

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!