Riduzione dello staff dell'ambasciata di Bagdad

0
185

Pechino - 10 febbraio - Il governo di Pechino ha deciso di ridurre il proprio perrsonale nell'ambasciata a Bagdad. La notizia è stata divulgata dal ministro degli esteri Zhang Qiyue nella giornata di lunedì la quale ha aggiunto che la Cina non vuole mettere a repentaglio la vita dei connazionali in Iraq. Sarà reimpatriato tutto il personale non strettamente necessario.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a CinaOggi, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.