La Cina sull’Irak dopo le dichiarazione di Powell

| |

New York – 5 febbraio – Il rappresentante cinese presso il Consiglio di Sicurezza dell’Onu, Tang Jiaxuan, ha fermamente ribadito la necessità da parte irachena di collaborare pienamente con gli ispettori, e da parte delle potenze occidentali di aspettare il resoconto definitivo delle agenzie delle Nazioni Unite (Aiea e Unmovic) incarite di portare a termine le indagini. La Cina dunque sembrerebbe voler accettare qualunque decisione presa dall’Onu e non pare molto convinta dalle prove portate da Colin Powell .

Previous

Il 17% dei cinesi non ha mai sentito parlare dell’HIV

Giornali di Taiwan in Cina

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!