CinaOggi > Economia cinese > Varata legge sulla proprietà privata

Varata legge sulla proprietà privata

Pechino – 3 gennaio – Il governo cinese sta lavorando ad un disegno di legge sulla protezione della proprietà privata, sulla protezione statale sui depositi personali, sugli investimenti e sui profitti generati da tali investimenti. Gu Angran, direttore della Legal Affairs Commission of the NPC Standing Committee, ha commentato la notizia affermando che la legge è un ulteriore passo verso la completa estensione della protezione statale sulla proprietà privata. La formulazione di tale legge è decisiva per il successo della campagna di modernizzazione lanciata da Pechino. Lo scopo finale sarebbe quello di proteggere e consolidare gli interessi materiali dei lavoratori e delle imprese, aumentando di riflesso l’ entusiasmo della gente ed incentivare difatto gli sforzi verso lo sviluppo economico. Questa legge è stata anche pensata per rassicurare gli investitori stranieri, spesso dubbiosi di un regime dove non viene tutelata la proprietà privata. Wang Jiafu, altro portavoce della Commissione, ha aggiunto che i diritti sulla proprietà sono un importante parte dei diritti umani, e che la legge servirà per accelerare il processo di riforme sui diritti umani, settore da sempre nel mirino di associazioni come Amnesty International.

Previous

La Cina nello spazio tra le polemiche

La navicella Shenzhou IV rientra

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!