Qian Hongyan, conosciuta con il nome di 'basketball girl', ha perso le gambe in un incidente automobilistico nel 2000. Oggi, Qian ha iniziato un nuovo viaggio.

La ragazza proveniente dalla provincia meridionale dello Yunnan aveva attirato l'attenzione dell'opinione pubblica cinese poiché nel 2005 era stata fotografata mentre riusciva a muoversi grazie all'ausilio di una palla da basket.

Aiutata dal Ministero della Pubblica Sicurezza, Qian in seguito è stata dotata di due protesi in un centro di riabilitazioni di Pechino.

Nel 2007, ha deciso di impegnarsi nel nuoto. L'ispirazione le è venuta guardando la settima edizione dei National Para Games of China.

A causa della sua disabilità, Qian era costretta a fare affidamento alla parte superiore del suo corpo per muoversi in acqua. E' in grado di nuotare per 3000-4000 metri in due ore. Inoltre, la ragazza si allena duramente ogni giorno.

La giovane nel 2015

Ad ogni modo, Qian, ama fare le cose da sola. Nonostante gli allenamenti occupino una parte importante della sua giornata, le piace guardare film durante i weekend. La ragazza ha detto di sperare di ottenere un'entrata economica stabile per il 2017, aggiungendo che si dedicherà soprattutto all'allenamento e alle competizioni.

Molti netizens cinesi, l'hanno definita una sorta di sirenetta che si muove con grazia nelle acque.

Foto: Daily Mail, People's Daily online, Reuters, Getty Images, iFeng via The story of the 'basketball girl', Qian Hongyan in 20 pictures