15 immagini rare delle devastanti inondazioni cinesi del 1931

Il più grande disastro naturale del Ventesimo secolo

0
460
inondazioni cinesi

Le inondazioni cinesi del 1931: Dalla fine degli anni venti, la Cina fu afflitta da una lunga siccità. Anomalie del meteo cominciarono a registrarsi dall'inverno del 1930.

Le forti nevicate furono seguite dal disgelo primaverile e da forti piogge che alzarono significativamente il livello dei fiumi. Il periodo peggiore per le esondazioni fu quello tra luglio e agosto del 1931. Le esondazioni dello Yangtze e dello Huai presto raggiunsero Nanchino, la capitale della Cina all'epoca. A luglio, nove cicloni colpirono la regione, una zona che generalmente viene colpita due volte l'anno. Le conseguenze furono catastrofiche.

Milioni furono i morti per affogamento, per malnutrizione o per malattie come colera o tifo.

Le stime delle morti variano tra i 145.000 e i 4 milioni. L'evento scatenò una serie di tragiche conseguenze: "mogli e figlie vennero vendute da residenti disperati, infanticidi e alcuni casi di cannibalismo vennero denunciati al governo. Lo Hubei, Hunan, Jiangxi, Wuhan e Chongqing vennero colpite. Il livello delle acque il 19 agosto del 1931 ad Hankou vicino a Wuhan, arrivò a 16 metri sopra la norma."

Il governo nazionalista formò alcune commissioni come quella delle conservazione delle acque del fiume Huai per cercare di risolvere il problema delle inondazioni. A causa del caos generato dalla seconda guerra sino-giapponese e dalla guerra civile cinese, la commissione fu solo in grado di costruire piccole dighe lungo il corso dello Yangtze. Dalla fine della guerra civile, nel 1953, Mao viaggiò nell'area dello Yangtze per promuovere il progetto della Diga delle Tre Gole, senza portare in realtà molta fortuna.

Le esondazioni dello Yangtze del 1954

Da giugno a settembre del 1954, le esondazioni dello Yangtze furono una serie di eventi catastrofici che colpirono prevalentemente la provincia dello Hubei. A causa dell'insolito alto volume delle precipitazioni che avevano fatto seguito ad una lunghissima stagione delle piogge, nella primavera del 1954, il livello delle acque dello Yangtze cominciarono ad alzarsi preoccupantemente. Nonostante gli sforzi aprendo tre importanti dighe di contenimento per ridimensionare la minaccia ed abbassare il livello del fiume deviandolo, le acque continuarono a crescere minacciosamente,fino ad infrangere il recordo di 44,67 m a Jingzhou nello Hubei e di 29,73 m a Wuhan. Il numero delle morti di questa esondazione è stato stimato interno alle 33.000 unità, comprese persone che morirono di malattie per avere mangiato banane marce.

Le immagini delle inondazioni del 1931 e del 1954

inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi inondazioni cinesi

Via 1931 China floods