Le forti piogge in Cina causano la morte di 87 persone, migliaia evacuati

Ingenti danni in seguito alle forti piogge in Cina

0
191

Le forti piogge in Cina hanno causato almeno 87 vittime forzando migliaia di persone a lasciare le proprie abitazioni. Secondo Reuters, 72 persone sono morte e altre 78 sono disperse in seguito alle forti piogge che hanno flagellato lo Hebei, causando anche inondazioni e frane. 50.000 abitazioni sono rimaste seriamente danneggiate. Nella provincia centrale dello Henan, 15 persone sono mortee altre 8 sono disperse a causa delle tempeste che si sono abbattute. 72.000 persone circa sono state costrette ad abbandonare le loro abitazioni, 18.000 invece le case danneggiate, secondo le fonti del governo locale. Sono stati danneggiati inoltre oltre 1,5 milioni di ettari di raccolti causando perdite economiche per oltre 20 miliardi di yuan (3 miliardi di dollari). La banca centrale cinese ha rilasciato un comunicato affermando che fornirà un supporto finanziario adeguato per supportare le aree colpite.

Una donna in lacrime, stringe un maialino salvato da un'inondazione a Xiaogan, nella provincia dello Hubei. REUTERS/Darley Shen
Una donna in lacrime, stringe un maialino salvato da un’inondazione a Xiaogan, nella provincia dello Hubei.
REUTERS/Darley Shen
An aerial view shows that roads and fields are flooded in Xingtai, Hebei Province, China, July 21, 2016. REUTERS/Stringer
Rescue workers are seen as they fill sand bags near a flooded area in Xiaogan, Hubei Province, China, July 22, 2016. Picture taken July 22, 2016. REUTERS/Darley Shen