UNA “RAVIOLATA” PER MO YAN

0
62

Letture, video e jiaozi da cucinare alla Casa dei Libri per il compleanno del Premio Nobel.

 

A metà febbraio Mo Yan, premio Nobel per la Letteratura 2012, compie 58 anni. Un’occasione per festeggiarlo con una serata informale e piacevole in cui stare insieme nel nome dell’arte, organizzata per lunedì 18 febbraio a partire dalle 19.15 dalla Casa dei Libri in collaborazione con l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano.

Lo spunto nasce dalla dichiarazione di Mo Yan “Ho iniziato a scrivere per poter mangiare tre ravioli anziché uno” e dalla ricetta dei ravioli citata dallo scrittore anche in uno dei nove racconti della raccolta L’uomo che allevava i gatti.

La serata comincerà con letture bilingui di alcune tra le pagine più significative di Mo Yan, in cui l’autore ha saputo descrivere la storia della Cina, le sue tradizioni e caratteristiche. Ad eseguirle, Fu Haifeng, docente di lingua cinese all’Istituto Confucio, e l’attrice teatrale Federica Fracassi. I ravioli saranno poi protagonisti con la preparazione in diretta del piatto preferito del Premio Nobel, seguita da una raviolata collettiva.

Mo Yan non ci sarà, ma la sua partecipazione sarà garantita dalla proiezione di un’intervista esclusiva rilasciata all’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano.

La Cu-Cina di Mo Yan

Lunedì 18 febbraio 2013

Ore 19.15

Casa dei Libri di Andrea Kerbaker

Largo De Benedetti 4 – 20124 Milano

Tel. 02 66989018