La mappa della Cina sui nuovi passaporti fa infuriare i paesi vicini

0
36

Il Washington post pubblica un’interessante storia sulle reazioni sdegnate di India, Filippine e Vietnam.

A pagina otto del nuovo passaporto cinese si puó notare una mappa di una Cina allargata. Nella mini mappa vengono inclusi come cinese una parte di territorio attualmente conteso con l’India (Arunachal Pradesh), una larga porzione del mar della Cina meridionale comprese numerose isole la cui appartenenza é incerta e tutta Taiwan che ricordiamo non essere parte integrante della Cina da piú di un secolo ormai. Il peso crescente della Cina e il suo atteggiamento aggressivo verso le nazioni vicine di certo non aiutano. Le reazioni dei paesi vicini non si sono fatte attendere e ognuno reagisce a modo suo: il Vietnam si rifiuta di timbrare i nuovi passaporti cinesi; l’India sta producendo la sua versione della mappa; i governi di Taiwan e quello Filippino hanno presentato lamentele ufficiali. Nonostante tutto é interessante notare come nella mappetta non siano state incluse anche le Diaoyu, ovvero le contestate isolette della discordia con il Giappone.

Fonte & Foto

Here’s the Chinese passport map that’s infuriating much of Asia