Ricordi tra i libri di studio: '80 vs 2012, due generazioni a confronto

0
107

Abbiamo deciso di mettere a confronto due gallerie di immagini apparse rispettivamente su Xinhuanet.com e 163.com, due tra i principali organi d'informazione cinesi. Nelle foto che vi proponiamo potete vedere ritratti gli studenti cinesi tra i libri di studio, sui banchi in classe, in biblioteca e nei dormitori, ma anche in alcuni momenti di pausa.

Le immagini delle due gallerie differiscono di circa una trentina d'anni, infatti le fotografie del primo network d'informazione sono scatti analogici che risalgono agli anni ottanta, mentre la seconda serie di foto sono scatti digitali contemporanei. Le foto analogiche, scattate negli anni '80 nell'Università di Pechino, tra biblioteca, dormitori e mensa non presentano un testo d'accompagnamento, il dialogo è promosso attraverso la lettura delle immagini. Invece i ritratti degli studenti del 2012, sono stati scattati dall'inviato Bai Yu, a Changsha e Jinyan, nel periodo in cui questi giovani stavano facendo il conto alla rovescia alla data degli esami. In quest'occasione i ragazzi fotografati hanno espresso le loro paure e le loro preoccupazioni sul proprio esito finale; alcuni hanno spiegato che il buon esito della prova è la chiave del futuro che apre i sogni del cuore; altri hanno affermato di sentirsi stanchi dall'inizio dell'anno, ma allo stesso tempo di essersi abituati a questa situazione sentendola anche piacevole, poiché desiderosi di lottare per i propri ideali; c'è chi invece pensa che non bisogna stancarsi mai a prescindere dal risultato, poiché l'importante è impegnarsi sempre; c'è chi ha dichiarato di provare inquietudine nervosa poiché non è la prima volta che sostiene lo stesso esame e quindi sente una pressione maggiore rispetto agli altri; vi è anche chi piange per la paura di trovarsi di fronte ad un fallimento; tra gli studenti vi sono anche alcuni che studiano perché hanno visto che i genitori stanno invecchiando e desiderano essere guardati con orgoglio; vi è anche chi ha preferito tacere pur di continuare a studiare. Seppur gli studenti degli anni '80 di Pechino appaiano così diversi e così lontani, molto probabilmente i sentimenti che provavano non differivano molto da quelli che provano gli studenti contemporanei.

Fonte: Xinhuanet.com 163.com