Nuovo scandalo sessuale: Li Zongrui ha abusato di 50 modelle e attrici cinesi

0
87

Li Zongrui, ereditiero taiwanese accusato di aver drogato e stuprato modelle e attrici e’ ancora al centro dell’interesse dei media locali.

Li recentemente e’ stato accusato di avere abusato piú di cinquanta  attrici e modelle famose e di aver girato dei filmini pornografici di nascosto. Quando il caso e’ arrivato ai media, Li era giá scomparso. La polizia aveva offerto anche una taglia di circa 40.000 rmb cercando di coinvolgere i cittadini per aiutare le autoritá a prendere il fuggiasco. Il 24 agosto Li infine, si é dovuto arrendere alle forze dell’ordine.

A luglio del 2011, due sorelle hanno dichiarato di essere state stuprate da Li sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e di aver girato dei video pornografici. Li ha negato affermando che le due giovani avevano avuto rapporti sessuali con il giovane consensualmente. Ma le indagini della polizia hanno rivelato un panorama ben diverso ed hanno presto scoperto che Li aveva girato segretamente video con piú di una cinquantina di ragazze, suddivisi per cartelle seguendo una classificazione precisa (176 foto e 93 video per un totale di 883 minuti di registrazioni). Dopo un anno di indagini, le autoritá avevano emanato un mandato di arresto. Il 24 agosto Li si é  arreso alle forze dell’ordine ed ha ammesso di avere registrato materiale per un totale di circa 27 giga. 

{youtube}V6X2Ju0-bos{/youtube}

Secondo le prove raccolte dagli agenti, Li faceva ubriacare le giovani e le portava a casa. Se la vittima non era ubriaca riusciva a farsi seguire fino a casa con qualche scusa e poi le drogava per abusarne. 

Praticamente tutte le vittime, per questione di immagine, hanno negato il loro coinvolgimento negli episodi. Zhu Xueheng, scrittore, ha affermato che “tutti in questo paese conoscono Li Zongrui, tranne coloro che si fanno fotografare con lui”. Ovviamente i media scandalistici locali non possono che scatenarsi a fare congetture su quali attrici siano comprese nella lista. Nel mondo dello showbiz orientale, spesso alcune attrici e modelle sono legate alle triadi. Pertanto anche la mafia cinese é stata sulle sue tracce per vendicarsi. 

Nel frattempo sul web sono trapelati alcuni video e alcune stills che ritraggono Li insieme a delle ragazze, in atteggiamenti intimi, a feste oltre a scene di sesso. Lo scandalo, non puó non ricordare il caso analogo che coinvolto Edison Chen, star della musica pop di Hong Kong che aveva filmato decine di incontri sessuali con starlette locali, video che poi furono trafugati e pubblicati su internet.