Demolizione di palazzo nuovo a rischio crollo

0
100
titleLo scorso 6 dicembre a Yuhuan, Taizhou, nella regione cinese del Zhejiang, sono quasi giunti al termine i lavori di demolizione di uno dei palazzi del centro residenziale Yu Hui Blue Bay.
La commissione di controllo governativa ha deciso di smantellare l’edificio residenziale, che era stato costruito in poco più di dieci mesi, quando, circa un mese fa, ha scoperto che non sono stati rispettati i progetti originali di scostruzione. In data 18 gennaio 2011, il progetto del condominio passò da 11 a 18 piani, ma non con il regolare consenso governativo. Un imprenditore coinvolto nella costruzione del centro residenziale, ha rivelato che le fondamenta sorgono su un terreno debole ed l’aver cambiato il piano originale compromette la struttura dello stabile creando gravi conseguenze come la rottura della colonna portante del palazzo. Gli sviluppatori, i proprietari ed il consiglio della pianificazione dell’urbanizzazione locale hanno raggiunto il consenso di demolire l’edificio, in quanto considerato pericoloso ed in seguito, sul sito ricostruiranno il progetto originale. Degli esperti locali ritengono che non vi sia alcun problema tecnico nella ricostruzione del nuovo stabile, poiché le fondamenta saranno proporzionali alla costruzione. Gli inquilini dei blocchi abitativi circostanti dopo questa inaspettata demolizione sono preoccupati in merito alla qualità abitativa del complesso residenziale che al momento attuale posa lo sguardo su un cumolo di macerie.
000demolizione
001demolizione
003demolizione
004demolizione
005demolizione
006demolizione
Fonte: 163.com