Il modello Cina

0
46
titleQuadro politico e sviluppo economico, a cura di Marina Miranda e Alessandra Spalletta
Prefazione di Federico Masini
Collana: Orizzonti Cinesi
pp. 216 € 18,00
ISBN: 978-88-6443-067-6
In libreria: 29 settembre 2011
In una fase di crisi mondiale, un testo che analizza il ruolo della Cina, da Paese che ha accolto il modello occidentale, a Paese creatore dell’unico modello di sviluppo che ha resistito alla crisi finanziaria globale. Ma in cosa consiste il modello cinese?
Alla luce dei progressi economici attuati dalla Cina negli ultimi anni e dell’efficace risposta che Pechino ha saputo dare alla crisi finanziaria globale, sono in molti a chiedersi se bisogna imparare dalla potenza asiatica e se è opportuno adottare il “Modello Cina”, passato inosservato fino a non molto tempo fa. “Quello cinese è un modello, ai nostri occhi, scarsamente incline alle esigenze dei singoli e molto invece ai bisogni di tutti. È un modello autoritario ma libero dal gravame di una qualunque religione monoteista che tanto ancora caratterizza il resto del mondo”, scrive Federico Masini nella Prefazione.
Un volume che propone le ricerche di quegli studiosi che, in occasione del Sessantesimo anniversario della Repubblica Popolare cinese, si sono riuniti per confrontarsi sul tema, evidenziando pregi e difetti di un modello che non risulta avere basi ideologiche precise, ma che di fatto ha permesso alla Cina di mantenere una crescita costante nonostante la crisi, una considerevole riduzione della povertà e un maggior impegno del governo sul fronte estero.
Marina Miranda è attualmente Professore Associato di Storia della Cina contemporanea presso la Facoltà di Studi Orientali dell’Università di Roma “La Sapienza”, dove le è stato affidato dal 2007 anche l’insegnamento di Istituzioni politiche e sociali della Cina contemporanea.
Alessandra Spalletta è sinologa, laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l’Università di Roma La Sapienza, specializzata in Economia dell’Estremo Oriente, “Master of Science International Management for China” presso il Soas – University of London. Conduce con Valeria Manieri e Angela Padrone (Il Messaggero) la trasmissione radiofonica “Mordere il Mondo” dagli studi di Radio Radicale, in collaborazione con AgiChina24.it, Dillinger.it e Financial Times India Online.
Federico Masini, Pro-rettore per le Politiche della Didattica di Sapienza Università di Roma. Attualmente è membro del Direttivo dell’European Association of Chinese Linguistics, rappresentante europeo nel board della Internatinal Association of Chinese Lingustics e membro della Commissione Nazionale per i Premi per le Traduzioni, del Ministero dei Beni Culturali.
Modello_Cina_cover