La Cina rivede i suoi piani sul nucleare

0
76

attualitaMentre a Fukushima si consuma una tragedia nella tragedia, la Cina ha appena annunciato di avere congelato le approvazioni per la realizzazione di nuove centrali nucleari sul suo suolo.

La Cina negli ultimi anni aveva scommesso molto sul nucleare, ma la crisi giapponese ha ovviamente portato ad una revisione del tabellino di marcia. La Cina ha 13 reattori attivi sulla costa, e altri 28 sono in costruzione, praticamente il 40% delle centrali in costruzione in tutto il mondo. In tutto è pianificata la costruzione di 54 reattori. Negli ultimi due anni le approvazioni per i nuovi progetti erano giunte piuttosto rapidamente, ma ora il Consiglio di Stato ha affermato che le norme di sicurezza vanno riviste in maniera restrittiva. Tutte le centrali in costruzione che non corrispondono ai criteri di sicurezza pertanto verranno cancellate.


La mappa delle centrali nucleari in Cina

mappa-centrali-cina

Per informazioni dettagliate sul programma nucleare cinese vi invitiamo a visionare questo link.