Le disastrose condizioni dei "dormitori" in una prestigiosa università cinese

0
174

titleIl campus universitario viene spesso associato ad un immaginario di giovinezza e divertimento, ma sembra che per centinaia di studenti cinesi che sognavano di iniziare l’anno scolastico 2010 alla Henan Pingdingshan University, vi sia stato un brutto risveglio.

Tips: Disastrous conditions of the "dorms" at a Chinese university
Usually Universities campus are associated with an image of youthfulness and fun, but, in Pingdingshan Henan University, for hundreds of Chinese students  who dreamt of starting the school year , there has been a rude awakening. Classes were provisionally re-adapted in a dormitory area for new students. Rooms are not equipped with beds, students sleep every night in sleeping bags, placed on cardboards on the floor. There are no lockers to store their personal belongings. A student named Zhang said to feel like a homeless, while another called Li claimed to be surprised that there are no place to store clothes or books; he also said that it is not easy to study, because there are no desks, no chairs, there is no privacy for the care of personal hygiene and sleeping at night is difficult because is very cold.

Le classi dove si sarebbero dovute tenere le lezioni non hanno né banchi né sedie ma sono state temporaneamente riadattate in area dormitorio per i nuovi iscritti. Queste ampie stanze non sono provviste di letti, ma ugualmente ospitano dozzine di matricole che dormono ogni notte nei sacchi a peli, posati su pezzi di cartone direttamente sul pavimento. Non vi sono armadietti dove riporre i propri oggetti personali e perciò è tutto alla rinfusa. Alcuni studenti si sono arrangiati, comprando uno sgabellino per posare i propri libri, vi è chi si è accontentato di una scatola di cartone. Nell’aula riadattata a dormitorio inoltre, è stato collocato dagli studenti un filo per appendere i vestiti lavati e sono state messe sul pavimento delle bacinelle per evitare che le gocce di acqua possano bagnare gli oggetti personali o i sacchi a pelo. Una studentessa di nome Zhang ha riferito  di sentirsi come una senza tetto, mentre un’altra di nome Li ha riferito di essere stata sorpresa del fatto che non vi fosse nessun posto dove riporre i vestiti o i libri, inoltre ha sottolineato che non è facile studiare o fare i compiti, poiché non vi sono banchi, non vi sono sedie, non vi è alcuna privacy per la cura dell’igiene personale e la notte è difficile dormire anche perché, nonostante quasi tutti dispongano di due trapunte fa molto freddo. Li ha anche aggiunto che la sua scuola superiore era migliore, poiché i dormitori studenteschi avevano un vero letto.

00dormitori

In un’intervista della Xinhua, al direttore Zhang Yanhui, che si occupa delle infrastrutture della Pingdingshan University, è emerso che vi sono stati numerosi rallentamenti a causa della stagione delle piogge che quest’anno è stata molto più lunga del previsto, la peggiore degli ultimi 61 anni. Vi sono poi stati altri ritardi poiché non vi erano più fondi per pagare le nuove strutture, vi sono degli edifici incompleti e ne mancano 3 da costruire. I capitali sono finiti e quindi l’Università si propone di pagare un reddito fisso annuo all’investitore. I lavori di costruzione hanno portato a termine la biblioteca; sono poi proseguiti completando gli edifici accademici, lasciando per ultimi i dormitori degli studenti. Nel piano di costruzione era previsto uno stadio che sarebbe dovuto essere operativo nel 2010, ma allo stato attuale è solo un campo deserto. Recentemente, alcuni genitori, delle matricole della Pingdingshan Univertsity hanno deciso di rimanere nelle costruzioni degli insegnanti e dormire ogni notte sul duro pavimento di calcestruzzo. Perché si dovrebbe mai fare una cosa simile? Zhen-Xi reporter della CCTV ha condotto un sondaggio e la maggior parte dei genitori hanno risposto che per loro non è un problema abitare provvisoriamente in una scuola ed usare come alloggio delle grandi aule vuote, pur di stare vicini ai propri figli.

01dormitori

Il tasso di crescita annuale di iscrizioni alla Pingdingshan University è di quasi il 10% quest'anno, vi sono stati infatti più di 6.200 studenti iscritti ai programmi universitari di studio. Un giornalista si è domandato perché accettare le nuove iscrizioni se le strutture sono ancora in fase di costruzione. La risposta è stata che questa università è molto popolare poiché ha dei costi contenuti pur avendo una buona formazione e vi è quindi una continua crescita di domande d’ammissione. Inoltre il grande debito finanziario per potenziare le strutture interne è stato difficile da gestire e quindi la mancanza di investimenti finanziari è stata parzialmente arginata con le tasse pagate dai nuovi iscritti.

02dormitori

Il Ministero della Pubblica Istruzione della provincia controlla rigorosamente oltre 60 college e università, ma sembra che in questo caso non sia stato preso in considerazione che il numero dei nuovi iscritti fosse superiore ai posti letto disponibili e che le infrastrutture non erano ancora pronte. Wang Mengzhou, il direttore delle ammissioni ha riferito che le tasse scolastiche subiranno un nuovo aumento per il seguente anno.

03dormitori

04dormitori

Fonte: Mop.com