Quando andare al bagno si trasforma in un momento imbarazzante

0
59

titleDa anni in Cina i bagni pubblici continuano ad attirare l’attenzione dei media.

Tips: Embarrassing Chinese toilets
Public toilets in China continue to gain media attention. Last month, public toilets of Shaanxi Normal University were in the spotlight since this University decided to install women’s standing urinals. Female urinal costs 2000 RMB, and are considered a green investment because Shaanxi Normal University can save 160 tons of water. For the same philosophy of environmental protection, in Taibai Road has been installed the first unisex standing urinals. The new Shopping Park public restroom, Jiefang Avenue, District C1 Hankou, attracts even more attention, because it's really public: wall of the public toilets are just transparent glasses and don’t let privacy.

Lo scorso mese i bagni della Shaanxi Normal University erano stati sotto i riflettori su Mop.com poiché imponevano al gentil sesso di fare pipì in piedi. Gli orinatoi che dispongono di appositi imbuti per agevolare le studentesse durante il momento del bisogno costano 2000 RMB e sono considerati dal preside dell’Università un investimento per il rispetto dell’ambiente, in quanto vi è un risparmio di 160 tonnellate d’acqua. Sulla strada Taibai a Xi’an è stato collocato il primo bagno pubblico unisex. Ma il nuovo bagno pubblico dello Shopping Park di Jiefang Avenue, nel distretto C1 di Hankou attira ancora di più l’attenzione, poiché è proprio pubblico nel vero senso della parola, infatti non vi è nessuno spazio per la pricacy poiché la parete che separa il bagno dall’esterno è un vetro trasparente.

 

000bagnopubblici

Shopping Park,Jiefang Avenue, Hankou

001bagnipubblici

Shaanxi Normal University, Xi'An

002bagnipubblici

Shaanxi Normal University, Xi'An

003bagnipubblici

Taibai, Xi'An

004bagnipubblici

Taibai, Xi'An

005bagnipubblici

Taibai, Xi'An

Fonte e Foto: Mop.com