Una donna uccide il ragazzo e lo fa a pezzi

0
94

Una farmacista di 25 anni di Chenzhoutitle-2 nello Hunan, Hu Fang, dopo aver scoperto che il suo ragazzo aveva intenzione di rompere la relazione, lo ha invitato a casa per parlare, lo ha drogato con un mix di sonniferi e lo ha ucciso. Poi, lo ha fatto a pezzi, ha nascosto i resti in due valige, si è recata in un’abitazione abbandonata nelle vicinanze e le ha nascoste dietro un muro. Hu fang e Liu Jun, questo il nome del giovane compagno anch’egli di venticinque anni, sono stati insieme per molti anni, nonostante le continue minacce del ragazzo di interrompere la relazione. Così il 22 luglio, in un ultimo tentativo di ricompattare la coppia, Hu Fang ha invitato il giovane in una guest house. Dopo essere entrati sono andati a letto insieme. Nonostante il rapporto, Liu Jun era rimasto della stessa idea di interrompere la relazione. Hu Fang allora è andata in bagno, ha preparato un drink contenente un mix di sonniferi che aveva portato con sé, e lo ha dato al ragazzo che è caduto nella trappola. Non appena il giovane si è addormentato la ragazza lo ha soffocato con un cuscino. Hu Fang poi è uscita di casa ed è andata a comprare un coltello da cucina e due valige rosse. Dopo aver fatto a pezzi il corpo, è salita su un taxi. Il guidatore del mezzo si è lamentato del peso eccessivo delle valige. Hu Fang si è recata così in una casa abbandonata ed ha usato dei mattoni che ha trovato per costruire un piccolo muro dove nascondere le prove. Dopo, Hu Fang si è recata al lavoro normalmente. Pochi giorni dopo la polizia ha rinvenuto il cadavere ed ha risolto velocemente il caso.

Fonte: Chinese Hacks