Eseguita la condanna a morte del capo della polizia di Chongqing

0
85

L'ex capo dell'Ufficio della Giustizia di Chongqing, Wen Qiang, è stato ucciso il 7 luglio. La Corte Suprema crede che Wen Qiang abbia intascato un grande quantitativo di bustarelle. E' stato anche accusato di avere dato vita ad un'intera organizzazione criminale in combutta con le mafie locali. Wen Qiang detiene il triste primato di essere il primo Capo dell'Ufficio di Pubblica Sicurezza ad essere condannato a morte.