Guardie nord coreane uccidono tre cinesi

0
65

Martedì il governo cinese ha presentato una protesta formale nei confronti della Nord Corea in seguito all'uccisione di tre cinesi e al ferimento di un quarto da parte di alcune guardie di confine coreane. Il portavoce del ministero degli esteri cinese, Qing Gang ha affermato che la settimana scorsa alcune guardie hanno fatto fuoco contro alcuni abitanti di Dandong, che apparentemente stavano cercando di sorpassare il confine clandestinamente probabilmente per contrabbando. Pechino richiede un'immediata inchiesta per accertare le cause dell'incidente.