Donne giapponesi VS donne cinesi, la sfida annuale

0
937

titleCome ogni anno sul web cinese si disputa il match Cina contro Giappone, ormai un appuntamento fisso. Questa volta è il turno delle esponenti del gentil sesso.

In questa occasione emergono gli spiriti nazionalisti dei cinesi, ma si fanno anche sentire le voci di quelli che sono portati ad un dialogo risolutorio. Su China.com è apparso un post in cui venivano elencate le 14 principali differenze tra le donne giapponesi e le donne cinesi, in questo match sono state portate in primo piano le donne ed il loro modo di relazionarsi con i propri uomini e le famiglie acquisite. modella

Nei 14 punti le donne cinesi appaiono più emancipate e materialiste rispetto alle donne nipponiche più sottomesse ai doveri coniugali. Chiaramente il post non è passato inosservato ed ha scatenato un’accesa polemica online non solo da parte delle donne cinesi che si sono sentite offese, ma si è mossa  fortemente la sfera maschile degli internauti che ha riflettuto, affermato o negato le 14 differenze tra donne giapponesi e cinesi. Inaspettatamente alcuni uomini  hanno detto che se le donne giapponesi possono essere delle così buone mogli aumenta il loro desiderio di eliminare gli uomini giapponesi, in modo tale da poter rubare le donne nipponiche! Vi è anche chi ha scritto che se lo avesse saputo prima non si sarebbe sposato o avrebbe effettuato una scelta più oculata.

C’è stato anche chi ha tirato in ballo un paragone di pubblico dominio mediatico, ovvero ha fatto il confronto tra la star AV giapponese, Sora Aoi, che ha donato per i terremotati cinesi, ed il caso di frode di Zhang Ziyi, la quale ha colto l’occasione del disastro del Sichuan per farsi della pubblicità. La stessa persona che ha citato questo episodio non ha poi avuto mezzi termini nel dichiarare che le prostitute giapponesi non nascondono quello che sono, mentre quelle cinesi insistono nell’essere donne dignitose e virtuose.

Vi è chi però sostiene che la figura della donna cinese disegnata nei 14 punti sia generalmente vera, ma unicamente riferibile alle nuove generazioni di ragazze più materialiste, smaliziate e disposte ad un matrimonio d’interessi; chi commenta così, infatti ritiene che il post non dipinga affatto le donne che hanno già contratto matrimonio da anni.

C’è chi anche ride del post e pensa che sia solo uno scherzo provocatorio pieno di stereotipi, poiché se è vero che alcune cose corrispondono a realtà per entrambe le due figure femminili, altre invece, a suo parere non hanno alcun senso, poiché sia nell’uno che nell’altro caso le donne non sono colpevoli dei loro atteggiamenti ma il prodotto della società in cui sono cresciute.

In risposta una lettrice si è lamentata del fatto che chi ha postato queste conclusioni non ha preso in considerazione che anche gli uomini cinesi possono essere considerati dei fallimenti della società in quanto ladri, violenti o bastardi. C’è chi scrive che tali figure siano interscambiabili, poiché sia in un paese che nell’altro vi sono le due tipologie di donne e che la Cina possiede sia le donne migliori del mondo che le peggiori.

Altre donne hanno detto di non aver mai conosciuto un uomo cinese che abbia studiato in Giappone che abbia poi deciso di sposare una nipponica. Altre hanno sottolineato che l’essere servizievoli è per la donna giapponese una questione di etichetta e non un rispetto amorevole e devoto reale per il marito o per la famiglia. Come al solito inoltre si trova il commento di chi pensa di spedire in Giappone il traditore per evitare che contamini la madre patria cinese. E voi cosa ne pensate ? E’ una provocazione per testare il senso dell’umorismo delle donne cinesi o si riferisce davvero ad una realtà delle nuove generazioni di ragazze ?

Qui di seguito il post originale che ha creato questo amplio dibattito:

1
- Le donne giapponesi spesso insegnano ai loro figli a combattere coraggiosamente le forze del male, e anche se perdono, è ugualmente una gloria infinita, il più alto onore.
- Le donne cinesi spesso insegnano ai loro figli che quando incontrano le forze del male devono essere bravi a nascondersi / scappare / evitare. Dicono che Dio punirà le forze del male.

2
- Le donne giapponesi credono che il Giappone sia il più grande paese del mondo.
- Di solito le donne cinesi credono che la luna può essere più rotonda all'estero.

3
- Di solito le donne giapponesi credono che il matrimonio con gli stranieri sia una sorta di disgrazia.
- Le donne cinesi di solito hanno la sensazione che sposare gli stranieri sia una specie di gloria infinita.

4
- Le donne giapponesi sono normalmente come delle lady, ma delle sporcaccione a letto.
- Molte donne cinesi sono delle lady a letto, ma fuori dal letto sono delle sporcaccione.

5
- La maggior parte delle donne giapponesi rispettano le regole di una donna, sostenendo il marito, allevano i propri figli, devotamente.
- La Cina è il paese numero uno al mondo per quanto riguarda scappatelle da una notte e via e relazioni extraconiugali.

6
- Le donne giapponesi sono quasi tutte molto filiali, vedendo la suocera come la propria madre.
- La maggior parte delle donne cinesi sono molto ansiose che la loro suocera possa morire rapidamente.

7
- Le mogli giapponesi si rivolgono ai loro mariti con incoraggiamento e preoccupazione. Quando tornano a casa a tarda notte esauriti dopo la fine di una giornata, la moglie dice "Hai lavorato duramente".
- Le mogli cinesi si rivolgono ai loro mariti con denunce e rimproveri. Quando tornando a casa a tarda notte esauriti dopo la fine di una giornata, la moglie ruggisce "Dove diavolo sei andato questa volta?"

8
- La maggior parte delle ragazze giapponesi cerca di trovare un uomo da sposare della loro stessa età per creare una vita insieme.
- Le giovani cinesi trovano sempre un uomo vecchio e ricco e non si preoccupano neppure se sono l’ennesima moglie o l’amante.

9
- Le madri giapponesi insegnano alle loro figlie a prendersi cura dei propri mariti ed essere delle buone nuore per i suoceri.
- Le madri cinesi insegnano alle figlie che devono mantenere un fermo controllo di tutti i beni dell'uomo.

10
- Le donne giapponesi possono tollerare gli uomini senza soldi, ma sicuramente non possono tollerare gli uomini vili e deboli.
- Le donne cinesi possono tollerare gli uomini vili e deboli, ma sicuramente non possono tollerare gli uomini senza soldi.

11
- Le donne giapponesi vedono gli uomini virili come quelli più affascinanti.
- Le donne cinesi vedono gli uomini virili come maschi sciovinisti.

12
- La maggior parte delle donne giapponesi sono molto indulgenti nei confronti dell’infedeltà degli uomini.
- La maggior parte delle donne cinesi sono molto indulgenti verso la loro infedeltà.

13
- Le donne giapponesi non parlano mai male degli uomini giapponesi in pubblico o attraverso i media.
- Le donne cinesi alzano sempre la voce per deridere e maledire gli uomini cinesi sui vari media.

14
- Le prime parole delle donne giapponesi la prima notte di nozze sono: "Se stanotte non riesco a soddisfarti, ti prego di perdonarmi".
- Le prime parole delle donne cinesi la prima notte di nozze sono: "Sbrigati e guarda quanti soldi ci hanno regalato oggi." (Nei matrimoni cinesi è usanza regalare dei soldi in una busta rossa)

Fonte: www.club.china.com