Un uomo accusato di omicidio e cannibalismo

0
85

titleUna tragica ed incredibile storia figlia della superstizione e dell’ignoranza. Un villaggio non molto distante da Baoshan, nella provincia meridionale dello Yunnan, è sotto shock dopo l’arresto di uno uomo accusato di avere ucciso due bambini ed averne mangiato il cervello per curare la sua epilessia acuta.
Wang Zhaoxu è un contadino di 29 anni residente del villaggio Xianqi che ora è in attesa del processo in una prigione locale. E’ accusato di avere assassinato una bambina di tre anni e un ragazzino di undici. Secondo la testimonianza di un altro abitante della zona, il 23 gennaio, Wang è stato sorpreso mentre se ne stava accucciato sopra il corpo del bambino, in un campo non distante dal villaggio. Il testimone ha riferito ai media locali che quando lo ha raggiunto, Wang ha cominciato a scuotere il corpo del ragazzino dicendo: “Il mio bambino è morto e lo sto cercando di svegliare. Svegliati, svegliati.” Più tardi, quello stesso giorno, dopo l’arresto, anche il corpo della bambina è stato rinvenuto in un’altra parte del villaggio. Entrambi i crani erano aperti e mancavano i cervelli.

Wang stava cercando di curare la sua epilessia acuta mangiando un miscuglio di cervelli di bambini e vermi, che si dice sia un trattamento leggendario locale per curare questa malattia. Intanto le indagini continuano.

Fonte: GoKunming.com