Fare la patente in Cina

0
451

titleUna volta sistematici nella Terra di Mezzo, prima o poi la voglia di guidare un auto, non fosse per evitare la dipendenza da taxi e autobus, se non per puro divertimento, lentamente riaffiorerà. Ecco che allora sorgerà il problema di come, dove e quando preparare la patente. Gratis il test in inglese per ottenere la patente di guida cinese!
Infatti in Cina la patente europea è riconosciuta a metà: non si può guidare con la nostra vecchia patente, ma bisogna prepararne una nuova. Il fatto di averne già una però ci aiuterà, consentendoci di non dover sostenere l’esame di pratica, ma solo quello di teoria. Molti stranieri che vivono in Cina, spesso si scoraggiano nel dover affrontare nuovamente l’esame di pratica, e pertanto molto avventatamente, decidono di guidare ugualmente senza la patente cinese. In Cina, però, come del resto in qualunque altra nazione nel mondo, è un reato grave e può comportare anche l’incarcerazione o una pesante multa che porrà fine a tutti i nostri sogni di gloria. Accantonata pertanto l’idea di guidare clandestinamente, dobbiamo rassegnarci a procedere alla preparazione al fatidico esame per la patente. Ecco come fare e a chi rivolgersi.

Il testo di studio

La procedura e i passi necessari per ottenere la patente sono gli stessi in tutto il paese. Sostanzialmente dobbiamo ottenere il testo di studio, possibilmente in una lingua a noi comprensibile, e sapere dove dobbiamo sostenere l’esame. Per quanto riguarda il testo di studio spesso non viene consegnato propriamente un manuale di guida, dato che quelli presenti sono quasi tutti in cinese. In alternativa al manuale viene invece consegnato al candidato un dvd contenente un classico quiz da 1500 domande, dal quale verranno estratte a caso 100 domande nel test finale. Di queste 1500, 300 circa sono esclusivamente dedicate alle patenti per camion o motociclette, e non sono richieste per l’ottenimento della patente per automobili. Le domande sono sostanzialmente molto simili a quelle dei nostri test. Pertanto se siete neo patentati, in qualche modo sarete ancora abbastanza freschi dall’esame sostenuto in Italia. Per tutti gli altri non resta che ripassare il codice stradale affrontando i questionari. Le domande non sono assolutamente difficili, ma richiedono una certa capacità mnemonica e pratica. Ad ogni modo studiare su un computer non è esattamente piacevole per i nostri occhi, e spesso, dopo una lunga giornata lavorativa, il dover affrontare nuovamente lo schermo del monitor per leggere una lista infinita di test, può essere sgradevole e faticoso. Infatti il test, in formato word, oltre a contenere alcuni errori di battitura, è impaginato in maniera bislacca, alternando domande in cinese e in inglese ed è decisamente pesante in termini di KB. Pertanto per agevolare la lettura del test abbiamo preparato una versione alleggerita in PDF che potrete scaricare da qui (per poterlo scaricare è necessario registrarsi). Laddove mancano le immagini, sappiate che non erano visualizzate correttamente neppure nella versione originale. La versione in PDF fornita da CinaOggi inoltre pesa poco più di 3 mega contro gli 80 dell’originale!

macchine-cina

Alcune agenzie in Cina offrono la possibilità di ottenere la patente di guida senza sostenere l’esame. Sappiate che questa pratica è non solo illegale, ma anche discretamente dispendiosa.
In genere le agenzie richiedono sino a 5000 RMB (500 euro) per l’esame, contro un costo reale di circa 6 euro

L’esame

Una volta che ci sentiamo sicuri della nostra preparazione, potremo finalmente affrontare l’esame finale a cuor leggero. Ma dove? In alcune città è consentito affrontarlo presso i distaccamenti di quartiere della motorizzazione civile. In altre, solo la sede principale è attrezzata a esaminare candidati stranieri offrendo i test in inglese o altre lingue. A questo punto, prima di procedere con il test, dovremo sbrigare alcune formalità burocratiche presso la motorizzazione. Queste pratiche possono essere tranquillamente svolte il giorno stesso dell’esame. Si tratta di certificazione, auto traduzione della patente originale, esibizione del passaporto e della patente di guida originale con relative fotocopie, consegna di 8 fototessere in formato di mezzo pollice e un breve esame medico, che come spesso accade in Cina, è del tutto formale. A questo punto potremo finalmente dirigerci verso la sala di esaminazione …

La sala di esaminazione è pattuiata da almeno un paio di agenti che controllano il regolare svolgimento del test. Le domande vengono proposte tramite un computer e si hanno 40 minuti a disposizione per portare a termine l’esame. Se azzeccheremo almeno 94 risposte su 100, avremo finalmente il nostro ambito premio finale ovvero la patente di guida cinese, in caso contrario, dovremo ripresentarci una seconda volta.

traffico-cina
Siamo davvero sicuri di voler fare la patente?

Cosa ci serve

Patente di guida italiana
8 fototessere in formato di mezzo pollice
Traduzione della patente di guida italiana in cinese
Certificato di buona salute

Quanto costa

60 RMB l’esame
10 RMB la patente