Le play girls diventano madri

0
94

titleIl web cinese è sempre pieno di belle ragazze, appartenenti alla generazione autoscatto, che postano online le immagini che le ritraggono sia nei momenti di relax da sole, sia in compagnia di amici o nei momenti di vanità! Di recente su Mop.com sono apparse le foto di una play girl che ha condiviso sul web il fatto di essere diventata madre. La giovane ventiduenne ha però scatenato la perplessità delle coetanee che le hanno mandato, per lo più, messaggi dove si dispiacevano della sua esperienza. La legge del figlio unico infatti, per le generazioni nate dagli anni '80 in poi, ha portato molti giovani a posticipare la formazione di una famiglia e pensare di più alla realizzazione personale e seguire gli schemi della carriera come accade in occidente. La giovane madre non specifica le motivazioni della sua scelta di maternità, ma dalle immagini è chiaro che non si tratta di una ragazza delle campagne cinesi, ma che le sue condizioni economiche sono agiate. Lo rimarcano le immagini in cui compare con il passeggino della bimba (un modello di passeggini in Cina abbastanza costoso) o quando con la piccola sono in una piscina non pubblica. La ragazza, che nelle immagini cerca di protegge la privacy della figlia, sembra orgogliosa della sua scelta anche perché, grazie alla sua famiglia può permettersi di non fare mancare nulla alla sua bambina. Ma nella nuova società cinese fatta di individualismo una scelta del genere, per molti e molte, può essere assurda ed immotivata ed ecco perché invece di congratularsi con la giovane e raggiante mamma, le pagine di post sono solo di commiserazione e di dispiacere. Alcuni persino dicono che sia impossibile che una ventiduenne possa avere una figlia così grande, forse hanno dimenticato che basta andare nelle periferie o nelle campagne per trovare ragazze anche molto più giovani con bambini più grandi.

000autoscatto
001autoscatto
002autoscatto
003autoscatto
005autoscatto
006autoscatto
007autoscatto
008autoscatto