I Dialoghi (Lun Yu)

0
129

E’ un testo in prosa. L’opera è divisa in 20 sezioni, e riporta i dialoghi di Confucio (551-479 a.C.) con i suoi discepoli e i detti del Maestro. Il linguaggio è di tipo sapienziale,e le sentenze seguono i dettami del buon senso. Ci si riferisce al passato come ad una perduta età dell’oro. Confucio accusa le classi emergenti di essere fondamentalmente immorali. Il prevalere della legge sui riti viene condannato perché si esaurisce il contenuto umano che nei riti prendeva forma. Il fondamento assoluto del buon governo sta nella condotta morale di chi governa. Il ren è il principio morale fondamentale.