Lavoro e società nella Cina Popolare

0
133

L’autore affronta la questione del lavoro, trattata soprattutto da un punto di vista sociale, nella Cina socialista, dalla sua formazione, nel 1949, e nel cinquantennio seguente.

di Luigi Tomba

Brossura | 126 | Franco Angeli | 2001 | ISBN: 8846428897

Le vicende della Cina Popolare, l’unico tra i paesi socialisti ad essere sopravvissuto agli eventi del 1989, costituiscono la chiave di lettura e lo specchio in cui ritrovare i processi di adattamento e di trasformazione della Cina socialista. La convivenza forzata di socialismo e liberaismo determina alcune grandi contraddizioni che vengono trattate e approfondite in questo testo: dallo spostamento in massa della popolazione dalle campagne, alla disoccupazione latente, fino allo sviluppo talvolta abnorme dell’economia familiare. Prefatore : Enrica Collotti Pischel