IL MIRACOLO CINESE

0
62

La Cina è entrata nel terzo millennio con il tasso di crescita economica più elevato del mondo (nel 2002 è stato del 7,8%).

Perché bisogna prendere la Cina sul serio. Nuova edizione

Brossura | 200 | Il Mulino | 2003 | ISBN: 8815093478

Ormai il commercio estero ha varcato la soglia dei 600 miliardi di dollari e la Cina si colloca al secondo posto nel mondo per investimenti diretti dall'estero: un esempio di globalizzazione riuscita, che trova il suo coronamento nel 2001 con il rientro del paese nel Wto. Sul versante politico il XVI Congresso del Partito comunista cinese ha dato luogo a un ricambio generazionale senza precedenti all'interno del Comitato centrale. Sul piano internazionale, in particolare dopo l'11 settembre e la guerra in Afghanistan, la Cina ha saputo ritagliarsi uno spazio significativo ed è diventata un attore regionale di prima grandezza, capace di far sentire il proprio peso nelle relazioni internazionali. Quali processi decisionali e quali innovazioni economiche, politiche e istituzionali hanno dato luogo al 'miracolo cinese'? Il volume, giunto alla sua seconda edizione, aggiorna il quadro generale agli importanti avvenimenti di questi ultimi due anni e analizza i nuovi progetti e obiettivi che il paese si è dato.