Contagio. La SARS e il ritorno delle malattie infettive

0
42

II 12 marzo del 2003 il mondo viene a conoscenza di una nuova minaccia.

Si chiama Sars, Severe Acute Respiratory Syndrorne. A lanciare l’allarme sulla sua pericolosità è l’Oms. Da quel momento gli avvenimenti si succedono con una velocità straordinaria. Altrettanto velocemente corrono però le informazioni e le scoperte sulla nuova malattia, grazie a Internet.
Oggi, a emergenza apparentemente cessata, il libro ricostruisce la storia della Sars come un giallo, con colpi di scena e fatti misteriosi: dal silenzio della Cina alla scoperta quasi contemporanea di due virus diversi che potrebbero esserne la causa, dalla ricostruzione di cosa è successo nel condominio di Hong Kong al ruolo dei superdiffusori del virus.
Ma la Sars non è solo una sfida per la scienza, è un fenomeno che ha e continuerà ad avere ripercussioni sociali ed economiche importanti. Per questo si è cercato di capire qual è stata la reazione della popolazione e dei media all’epidemia. Inoltre, la Sars è solo una delle malattie infettive che negli ultimi trent’anni sono emerse o riemerse minacciando la nostra salute. E non sarà l’ultima. Siamo pronti per affrontare la sfida delle infezioni emergenti e delle epidemie del XXI secolo? E soprattutto siamo in grado di prevederle?

di Enrico Girardi, Pietro Greco, Cristiana Pulcinelli