ANDANTE AL CHIARO DI LUNA

0
65

Un'opera toccante e raffinata, che, nella sua semplicità, rappresenta quasi una provocazione rispetto alla letteratura scandalistica che sembra tanto appassionare la società contemporanea.

Autore: CHI ZIJIAN

Un nuovo emozionante racconto da una delle scrittrici cinesi contemporanee più amate in patria e all'estero.

L'autrice narra qui la storia di un amore che sconfina nella devozione reciproca. Sullo sfondo della Cina dei nostri giorni, due giovani sposi sono costretti a lasciare il villaggio d'origine per andare a lavorare in due città diverse dove vivono nell'attesa di potersi rivedere. Per una serie di banali coincidenze, nello stesso giorno, decidono, ognuno all'insaputa dell'altro, di farsi una sorpresa e, carichi di doni, salgono su un treno il cui viaggio sembra non avere mai fine. In questo vano ed estenuante cercarsi i due protagonisti vivono, ciascuno a modo suo, un viaggio interiore, fatto di ricordi, nostalgie, aneliti e incontri casuali.

"Nei racconti di Chi Zijian l'atmosfera si ispessisce e si colora, i toni pacati tornano a una tradizione rassicurante.[...] Il passato non viene rinnegato e anzi dà sostegno al presente che spesso è una sostanza amara, al centro della quale troviamo l'amore. [...] Il lieto fine è d'obbligo, ma il percorso per arrivarci rivela l'universo crudele in cui ancora oggi "l'altra metà del cielo" deve cercare di muoversi senza essere sopraffatta."

Le monde diplomatique

"Chi Zijian eccelle nella rappresentazione pittorica delle scene contadine dei villaggi e dei costumi ancestrali, delle descrizioni neutre solo in apparenza, che creano una decorazione poetica laddove si incrociano i destini di uomini e donne. Nessuna concezione al sensazionale: tutto è narrato come in un sussurro. [...] Chi Zijian non rinnega il passato, ma vuole stare nel presente, essere se stessa: è tutto qui il fascino dei suoi racconti."

Dong Chun

"I miei libri sono come delle vecchie fotografie, testimonianze d'una vita, più o meno bella, ma che resta parte integrante del mio essere. [...] Quello che ricerco è la naturalezza, la serenità, che considero, nello stesso tempo, criteri d'efficacia e norme estetiche: su queste ho fondato la mia vita e la mia personale filosofia."

Chi Zijian

CHI ZIJIAN nata nel 1964 nel villaggio di Pole Nord, nello Heilongjiang, in Cina, ha cominciato a pubblicare i suoi racconti nel 1985. Membro dell'associazione degli scrittori cinesi ha al suo attivo un corpus di opere considerevoli.
Appartiene a quella generazione di scrittori cinesi che sotto il duplice effetto dell'apertura della Cina e del suo passaggio a un'economia di mercato si allontanano dai codici della letteratura classica, cercando di affrancarsi dalle costrizioni imposte dalla politica e dall'ideologia.
L'Editrice Pisani ha già pubblicato due raccolte di racconti: "Il braccialetto di giada"! (2003) e "La Ballerina di Yangge"(2004) che qui vengono riproposti insieme all'inedito "Andante al chiaro di luna".

EDITRICE PISANI
FEBBRAIO 2007