Cheung Chau Bun Festival

0
54

Questo festival si celebra per ricordare quando gli abitanti dell’isola di Cheung Chau, Hong Kong, si vestirono da divinità con l’intenzione di cacciare gli spiriti maligni responsabili delle loro disgrazie.

Negli anni la festa è stata associata a un rituale di esorcismo e di superstizione, ma la storia vuole che l’isola un tempo fosse la base dei pirati che saccheggiavano le navi che circolavano nel sud del mare della Cina. Ai giorni d’oggi durante il festival si vedono bambini sui trampoli, gente che danza vestita a maschera in una colorata processione nell’area del tempio Pak Tai. Sono caratteristiche della festa, le torri delle focacce dolci bianche, disposte su delle alte impalcature realizzate in bambù. A mezzanotte le torri sono scalate e chi giunge per primo in cima porta prosperità e fortuna al suo gruppo di amici e familiari.