RMB falsi per i bambini

0
36

000shanzhai-rmb-th28 febbraio 2009 – In Cina è davvero popolare realizzare le carte da gioco personalizzate per promuoversi, ma in questo ultimo periodo ha preso piede la moda di realizzare anche banconote finte, ovvero delle edizioni apposite per i bambini delle scuole materne ed elementari.

La società “China Children’s Toy Bank” ha infatti deciso di realizzare delle edizioni limitate con i cartoni animati per il target dei piccoli. Il 17 febbraio 2008 alla Shanxi Shifan University Experimental Elementary School, dopo le lezioni alcuni bambini sono usciti di corsa per acquistare qualcosa di divertente nei “xiao mai bu” della zona, i bazar dove si può trovare di tutto. Alcuni però hanno tristemente commentato come non siano riusciti a trovare nulla di interessante per tutto il giorno. Questo fatto ha portato alla nascita di un gioco, dove chi vince può ottenere 0,5 RMB con i quali può comprare qualche gioco o caramella all’interno del negozio. Quelli che non vincono ricevono come premio di consolazione qualche banconota con la scritta “China Children’s Toy Bank”. Queste banconote sono in tutto e per tutto identiche a quelle originali, eccezion fatta della scritta della banca dei bambini, le dimensioni ridotte e la presenza dei loghi dei cartoni animati e dei super eroi più in voga. I tagli partono da 0,5 RMB fino ai 100 RMB. Alcuni bambini hanno riferito di essere molto contenti di queste banconote poiché si divertono a giocare a poker e si sentono i piccoli protagonisti di un film. Chi ha postato delle foto che ha trovato sul web ha scritto una sua considerazione personale, ovvero che il 1 febbraio 2004, una legge del “People’s Republic of China Bank Law,” nell’articolo 19 proibisce l’uso pubblico dell’immagine dei RMB senza un’approvazione della People’s Bank of China. E quindi il produttore della “China Children’s Toy Bank” può incorrere in seri problemi legali. Il post continua con un invito a fermare la stampa e la vendita di queste banconote, esortando genitori ed educatori a proibire ai bambini questo gioco “disgustoso”, poiché influenza negativamente la loro crescita. Molto probabilmente la persona che si è tanto preoccupata della salute mentale dei bambini e dell’infrazione legale, non è al corrente di due grandi realtà: i bambini di tutto il mondo giocano con cartamoneta finta che riproduce le fattezze delle banconote originali. Ma peggio ancora, ha dimenticato una tradizione molto sentita in Cina, ovvero che in tutto il paese in occasione delle feste vengono stampata e venduta della carta moneta finta che riprende sia le fattezze delle banconote straniere, sia dei RMB cinesi come pure delle rivisitazioni di queste, con i personaggi storici. Queste banconote, vendute anche in prossimità dei templi vengono bruciate in segno propiziatorio in occasione dei festival degli antenati, dei fantasmi etc … La maggior parte dei commenti dei cittadini cinesi a questo post, non hanno preso in considerazione l’aspetto presentato dal tanto preoccupato netizen. Alcuni si sono infatti ricordati dei soldi finti bruciati per i morti, altri hanno ironizzato che quando dovranno fare regali di denaro, anziché quelli reali metteranno le banconote della “China Children’s Toy Bank” nella busta rossa. Vi è chi ha scritto che è un gioco ed è solo un modo per abituare i bambini all’uso del denaro, ma vi è chi addirittura ha scritto “Bellissimi li vorrei collezionare, dove li vendono?” I più bacchettoni hanno brontolato che le nuove generazioni di cinesi sono propense a falsificare ogni cosa, ma anche che questi bambini dovrebbero stare attenti allo zio poliziotto. Forse il commento più interessante è chi accusa la persona che ha scritto il post di agitare molto rumore per nulla! Effettivamente non ha tutti i torti 🙂

001shanzhai-rmb

002shanzhai-rmb

003shanzhai-rmb

004shanzhai-rmb

005shanzhai-rmb

006shanzhai-rmb

007shanzhai-rmb

Foto: 163.com