DINASTIE DEL NORD (386-581 d.C.)

0
200

Il periodo delle dinastie settentrionali e meridionali fu un periodo storico della Cina tra il 420 e il 589, che seguì il tumultuoso periodo dei sedici regni.

Fu un periodo straziato dal caos politico e dalla guerra civile, ma fu anche un periodo in cui fiorirono le arti e la cultura e l'avanzamento tecnologico. Durante questi anni cominciò a diffondersi in Cina il buddhismo mahayana e il taoismo.

dinastie del nord

336 I Tuoba abbattono i vari stati rivali e fondano lo stato di Wei nello Shanxi.

398 Pongono la capitale a Pingcheng.

423 Occupano Luoyang.

439 Conquistano l'intera Cina del nord.

450 Tuoba attaccano i Liu Song i quali vengono presi di sorpresa dagli avversari. Ci sono gravi perdite da entrambe le parti.

Dinastie del Nord
Cavalieri della Dinastia settentrionale di Qi

471 Sale al trono Xiaowendi. La reggenza viene assunta dall'imperatrice vedova Feng. La dinastia si muove per riformare l'organizzazione statale sia dal punto di vista ideologico istituzionale, sia da quello economico sociale. Viene inserito nel tessuto culturale cinese il popolo Tuoba, annullando ogni forma di diversità, per questo motivo vengono incoraggiati matrimoni misti tra Tuoba e Cinesi. E' reintrodotto il culto di Confucio ed il Buddismo diviene la religione di stato. L'agricoltura é fortemente incoraggiata e viene ricostruita la burocrazia stipendiaria.

523 Esplode la rivolta delle sei guarnigioni (liuzhen qiyi).

534 L'impero Tuoba (Wei Settentrionale) si divide in Wei Orientali con capitale a Ye, nello Hanan, e in Wei Occidentali con capitale a Chang'an.
Wei Orientali portano avanti la politica riformatrice mentre Wei Occidentali restaurano l'impero Tuoba.

547 Il generale degli Wei Orientali, Hou Jing, passa dalla parte dei Liang, ma poiché sconfitto da coloro che aveva tradito decide di rivoltarsi contro gli Liang.

550 Gao Yang figlio del generale cinese Gao Huan che aveva assunto il potere effettivo della corte Wei Orientali, si proclama imperatore e fonda la dinastia Qi (Qi Settentrionali)

557 Yuwei Jue, figlio del generale di Wei Occidentali, si proclama imperatore e fonda la dinastia dei Zhou Settentrionali.

577 Zhou Settentrionali annettono Qi Settentrionali.