China Mobile potenzia la rete 3G

0
70

China Mobile, il più grande operatore di telefonia mobile in Cina, ha in cantiere un piano da 58,8 miliardi di yuan (circa 6 miliardi di euro) per la costruzione di 60.000 stazioni per l'espansione del network 3g entro la fine del 2009. Una volta completata questa seconda fase, la Cina avrà 80.000 stazioni, riuscendo a coprire il 70% delle aree metropolitane. La rete 3g è in grado di fornire un traffico di dati maggiore e più veloce rendendo quindi possibile l'utilizzo di videochiamate, che per ora sono rimaste come un lussuoso gadget, e guardare programmi TV.
China Mobile utilizza una licenza per il TD-SCDMA, uno standard 3g cinese. China Telecom usa la licenza per lo standard americano CDMA2000 e China Unicom quello europeo WCDMA.