Venditore automatico di ombrelli

0
44

umbrella00Umbrella box machine

 

 

12 gennaio 2009 – Le condizioni climatiche in Asia e soprattutto in realtà come Cina, Hong Kong, Taiwan e Singapore hanno imposto ad alcune società che si occupano della realizzazione e vendita di ombrelli di iniziare a promuoversi rispetto ai concorrenti in maniere più pratiche, immediatamente visibili e originali. Come vi sono nelle stazioni e negli uffici le macchinette che distribuiscono cibo e beveraggio, stanno iniziando a diffondersi in Asia i distributori automatici di ombrelli. Nei siti di queste società è interessante come, per tirare acqua al proprio mulino, mettano in evidenza che in quasi tutto il pianeta vi siano situazioni atmosferiche che indicano pioggia. Le società cinesi che si occupano della realizzazione di queste macchine riportano che le più piccole, che possono essere quindi piazzate negli angoli delle strade o dei luoghi pubblici, hanno una capacità minima di 50 ombrelli della misura di 52x30x102cm di due tipologie di prodotti diversi e la possibilità di selezionare i colori degli ombrelli. Accettano le carte di credito di ogni stato e sono riadattabili alla valuta dello stato in cui sono collocate. Sicuramente queste macchinette sono utilissime per i momenti d’emergenza, anche se in Cina ad ogni angolo della strada quando piove, qualsiasi realtà di vendita, dal centro commerciale al piccolo xiaomaibu, mette subito fuori in esposizione ombrelli e parapioggia in plastica da usarsi anche per coprire le biciclette o i motorini. Essendo gli ombrelli portatili, c’è da chiedersi se non si faccia prima a portare con se un ombrello o lasciarne uno di scorta in ufficio dato che, se come preventivato, dalle società che mettono a disposizione queste macchinette, dovrebbero esservi in futuro molti giorni di pioggia, comprare un ombrello al giorno potrebbe diventare dispendioso e poco ecologico.

u-machine00

u-machine01

Umbrella1

umbrella-machine

Foto: umbrellabox.sg, uport.com.sg