Attenzione alle banconote false

0
37

fakemoney-th10 gennaio 2009 – Le banche cinesi lanciano l’allarme banconote false.

 

 

I funzionari hanno pubblicamente richiesto a tutti di porre attenzione alle banconote da 100 RMB. Con l’arrivo dei preparativi dei festeggiamenti del Festival di primavera, il capodanno cinese, la banca centrale ha sollecitato al controllo sulla cartamoneta, riferendo che sia a causa del periodo di necessità monetaria per acquisti, spostamenti etc (questo periodo di festa in Cina è vissuto come il Natale in occidente) vi è un alto rischio di imbattersi in banconote false dato che la contraffazione non è molto difficile. I media hanno riferito che 100 RMB falsi, con il numero di serie “HD90” sono stati ritrovati con una qualità così superiore alla media di altri falsi in circolazione che anche i cash detectors non sono riusciti ad identificarli come dei falsi. Il 2 gennaio Information Times di Guangzhou ha riferito che un convenience store owner di Dongguan, nella provincia del Guangdong ha scoperto di avere tra l’incasso giornaliero 15 pezzi da 100 RMB falsi che iniziavano proprio con il numero di serie “HD90”. Il Chongqing Morning Post di recente ha riportato che in 10 provincie della regione sono stati ritrovate banconote con il numero di serie “HD90”. La People’s Bank of China ha confermato che i cash detectors, specialmente quelli di qualità minima, non sono in grado di riconoscere le banconote false “HD9026”, ma che possono invece essere riconoscibili ad occhio nudo. Persino le persone ordinarie possono rendersene conto se prestano veramente attenzione a tutti i minimi particolari di watermarks e stampa. La banca centrale negli ultimi giorni ha dichiarato ai media ufficiali cinesi che delle banconote con numero di serie “HD90” furono trovate anche nel 2007, ma che ora sembra proprio stiano spuntando in giro molto più velocemente di allora. Si sono dimostrati anche molto colpiti dalla buona qualità ceh li rende molto difficili da distinguere da quelli originali. Nel 2007 la polizia del Guangdong ritrovò a Jieyang una fabbrica con un grande numero di banconote che partivano con il numero HD90.

Non è ancora stato trovato il covo dei falsari.

fakemoney

Fonte e Foto: Beijing Times