Useless

0
91

Tre affreschi legati ai vestiti, a chi li fa e a chi li indossa...

Wuyong (Useless)
di JIA Zhangke

Origin: China
Running time: 80’
Cast: Ma Ke

Giornata calda e umida a Canton. Immerse nel fragoroso rumore delle macchine da cucire, le donne lavorano tranquille sotto le lampade a fluorescenza di una fabbrica di vestiti. Gli indumenti creati saranno presto venduti a sconosciuti clienti. Analogamente, il futuro di ciascuna componente della catena di montaggio è quanto mai incerto. Giornata fredda a Parigi. La stilista cinese Ma Ke sta per lanciare il nuovo marchio “Wu Yong” (Useless – inutile) con una sfilata sensazionale. Stilista controtendenza, considera esecrabili le catene di montaggio. Ciò che contraddistingue la sua spettacolare linea è la “sepoltura” dei vestiti nel fango: in questo modo la natura e il tempo possono dare i tocchi finali alle sue creazioni. Giornata polverosa nell’area mineraria di Fenyang. I minatori rappresentano la clientela abituale di una piccola sartoria che per loro ripara, ritocca e offre vivaci chiacchierate.