In Public

0
42

In public è un film sperimentale girato con linguaggio documentaristico, ambientato in diverse locazioni pubbliche, cogliendo le persone durante il momento dell’attesa o del transito.

DIGITAL SHORT FILMS BY THREE FILMMAKERS –
In Public di Jia Zhangke (2001)

Durata: 32’
Origine:
CINA – COREA
Produttore:
Tcha Jeung-Jai
Produzione:
Sidus Corporation
Montaggio:
Jia Zhangke
Sceneggiatura:
Jia ZhangKe
Fotografia:
Yu Lik Wai, Jia Zhangke
Tecnico del suono:
Lin Yi

La prima inquadratura del film parte da una lenta panoramica di una periferia per terminare nella sala d’aspetto di una stazione ferroviara di Datung, in Mongolia interna. Un uomo avvolto in un cappotto militare aspetta l’arrivo di un treno. Dalla banchina appare una donna con un pesante sacco di farina. I due se ne vanno in moto.La seconda scena si svolge davanti ad una fermata di un autobus. Un uomo si sforza di chiudere la cerniera diffettosa del giubbino. Una giovane donna perde l’autobus. In un pullman il viso di un bambino malato riempie lo schermo. Un vecchio bus viene convertito a ristorante. Vediamo gente che gioca a biliardo o esercitarsi in passi di danza e un gangster in carrozzella che osserva le persone entrare in un locale. La visuale si sposta all’interno di una balera; coppie ballano seguendo il ritmo della solita canzone propagandistica, creando un contrasto stridente con le luci colorate della “discoteca”. L’ultima inquadratura vede gli avventori del locale uscire ed andarsene.