Yuanyang - A Sud del Fiume Rosso

Le immagini delle risaie cinesi a Yuanyang.

0
185

Viaggio a Yuanyang: la cittadina sorge vicino al Fiume Rosso, nella catena dello Ai Lao Shan.

La citta’ e’ divisa in una parte moderna, chiamata Nansha, situata a valle, ed in una piu’ antica, che si erge sulla sommita’ di una montagna a circa una quarantina di minuti di distanza in direzione sud, lungo la via che porta in Vietnam. La regione e’ abbastanza famosa in Cina per i suoi paesaggi sconcertanti, ma all’estero non e’ ancora particolarmente conosciuta, eccetto probabilmente in Francia, (difatti i francesi godono di un rapporto particolarmente lungo con lo Yunnan). La citta’ e’ popolata da un esotico miscuglio di minoranze etniche, soprattutto Yi, Hani, i Dai delle valli e i Miao.

Queste popolazioni vivono nei villaggi circostanti e giungono in citta’ in occasione del mercato (che si tiene due volte alla settimana) per vendere le loro merci e i loro prodotti. Ogni etnia ha i propri costumi e le proprie usanze che possono differire notevolmente le une dalle altre. Le donne in genere indossano vestiti dagli sgargianti colori, per attirare l’attenzione dei loro uomini, che invece, il piu’ delle volte vestono come gli uomini Han. Gli Yi e gli Hani sono le minoranze meglio rappresentate nella zona. Gli Hani sono particolarmente abili nella costruzione dei terrazzamenti delle risaie lungo i fianchi delle montagne, che vengono scolpite da generazioni ancora seguendo metodi antichi. Queste terrazzamenti sono delle spettacolari opere di ingegneria.