Il terremoto nel Sichuan

0
48

23 maggio 2008 – Peacereporter – E’ salito a 55.239 il bilancio delle vittime del terremoto che, il 12 maggio scorso, colpì la regione cinese del Sichuan. Ad annunciarlo è stato il vice-governatore Li Chengyun, secondo cui i dispersi sarebbero quasi 25 mila e i sentatetto quasi cinque milioni e mezzo, così come le abitazioni distrutte dal sisma. Il terremoto avrebbe provocato la nascita di 34 laghi, costantemente monitorati dai geologi. Oggi, intanto, il premier Wen Jiabao ha visitato nuovamente la regione, per la seconda volta dal 12 maggio.

Il bilancio delle vittime raggiunge quota 14.866

15 maggio 2008 – Secondo stime fornite dalle autorità cinesi il bilancio delle vittime è di quasi 15.000 vittime e potrebbe aumentare. 14.463 persone sono decedute nella sola provincia del Sichuan, 280nel Gansu, 106 nello Shaanxi, 14 nella municipalità autonoma di Chongqing, 2 nell’Henan ed 1 nello Yunnan. Almeno 270 studenti sarebbero morti nel crollo di tre edifici di una scuola nella contea di Qingchuan, nel Sichuan. Al momento della scossa, 400 studenti stavano riposando nel dormitorio quando gli edifici sono improvvisamente collassati.

Nuova forte scossa di assestamento

13 maggio 2008 – Peacereporter – Un nuova violentissima scossa di terremoto di assestamento ha colpito la Cina. La regione interessata è quella dello Sichuan, già colpita ieri dallo spaventoso sisma che ha causato oltre 10 mila morti. Dopo la scossa si è creato il panico e diverse centinaia di persone si sono radunate per le strade della città di Chengdu.

107 vittime confermate per la scossa di terremoto nel Sichuan

12 maggio 2008 – Una scossa di terremoto di magnitudo 7.8 della scala Richter si è abbattuta nella contea di Wenchuan nella provincia del Sichuan, nel Sud Ovest della Cina alle ore 2.28 della giornata di lunedì 12 maggio. 107 sarebbero le morti confermate dopo che il terremoto ha causato il crollo di vari edifici e di un acquedotto. Almeno 110 le persone ferite. Nella cittadina di Dujiangyan, due edifici di una scuola sono collassati in seguito al terremoto, seppellendo 900 studenti. 4 sono le morti per ora confermate nell’incidente. Wenchuan ha una popolazione di 111,800 abitanti e giace nella prefettura autonoma di Aba. La forte scossa di terremoto è stata sentita anche a Tianjin, secondo i reporters della Xinhua. Intanto dalla base militare di Chengdu sono in partenza alcuni convogli militari per portare soccorso alle zone colpite.