Festa Nazionale cinese nel fango

0
88

Durante la settimana d’oro di vacanza, per la Festa Nazionale Cinese, che va dal 1 al 7 ottobre, molti cinesi hanno deciso di sposarsi per trascorrere momenti allegri a Yuncheng City, nella provincia dello Shanxi nel nord della Cina.

Il nuovo tipo di rituale deciso per i festeggiamenti non è però potuto passare inosservato: le persone che si sono recate a Yuncheng City sono state immortalate mercoledì 3 ottobre, mentre prendevano parte ad un bagno in un lago di fango.

 

Yuncheng Salt Lake, soprannominato anche “Chinese dead sea” ricopre un’area di 132 chilometri quadri ed è il terzo più amplio lago salato in Cina di solfato di sodio. Il fango prodotto dal lago è ricco di sostanze minerali utili al fabbisogno del corpo umano.

I bagni di fango negli ultimi mesi sono divenuti sempre più di moda tra i giovani in Cina, infatti aveva aperto non molto tempo fa a Guangzhou, capitale della provincia del Guangdong, il primo centro estetico salutare per i bagni di fango.

Molti giovani cinesi si sono subito entusiasmati all’idea di immergersi in un divertente e salutare bagno di fango. Infatti il centro offre ai suoi clienti la possibilità di bagni di fango nero o trattamenti di fango caldo e salato.

Il quotidiano locale, Information Times, all’apertura aveva riferito che i fanghi del centro salutistico\u003cbr\>sono fanghi centenari che provengono dall’ovest del\u003cbr\>Guangdong. Del resto sappiamo tutti che i fanghi oltre\u003cbr\>ad aver un effetto benefico per la pelle\n sono\u003cbr\>terapeutici per la cura del corpo. La moda prende, in\u003cbr\>Cina, così piede che i nuovi centri sbucano come\u003cbr\>funghi e molto probabilmente i costi concorrenziali\u003cbr\>potranno richiamare un nuovo tipo di turismo in loco,\u003cbr\>cioé quello salutistico, come quello che avviene in\u003cbr\>molte città Italiane che hanno la fortuna di avere le\u003cbr\>terme e numerosi centri per i fanghi, i quali hanno\u003cbr\>portato ricchezza alle città stesse (vedi Abano Terme\u003cbr\>…). \u003cbr\>\u003cbr\>\u003cbr\>Fonte Originale: CRIEnglish \u003cbr\>Foto: CRIEnglish, Information Times, Xinhuanet\u003cbr\> \u003cbr\>\u003ca href\u003d\”http://english.cri.cn/3100/2007/09/20/63@276180.htm\” target\u003d\”_blank\” onclick\u003d\”return top.js.OpenExtLink(window,event,this)\”\>http://english.cri.cn/3100\u003cWBR\>/2007/09/20/63@276180.htm\u003c/a\>\u003cbr\>\u003ca href\u003d\”http://english.cri.cn/3100/2007/10/04/1301@280773.htm\” target\u003d\”_blank\” onclick\u003d\”return top.js.OpenExtLink(window,event,this)\”\>http://english.cri.cn/3100\u003cWBR\>/2007/10/04/1301@280773.htm\u003c/a\>\u003cbr\>\u003ca href\u003d\”http://english.cri.cn/3100/2007/10/04/1301@280773_1.htm\” target\u003d\”_blank\” onclick\u003d\”return top.js.OpenExtLink(window,event,this)\”\>http://english.cri.cn/3100\u003cWBR\>/2007/10/04/1301@280773_1.htm\u003c/a\>\u003cbr\>\u003ca href\u003d\”http://english.cri.cn/3100/2007/10/04/1301@280773_2.htm\” target\u003d\”_blank\” onclick\u003d\”return top.js.OpenExtLink(window,event,this)\”\>http://english.cri.cn/3100\u003cWBR\>/2007/10/04/1301@280773_2.htm\u003c/a\>\u003cbr\>\u003ca href\u003d\”http://english.cri.cn/3100/2007/10/04/1301@280773_3.htm\” target\u003d\”_blank\” onclick\u003d\”return top.js.OpenExtLink(window,event,this)\”\>http://english.cri.cn/3100\u003cWBR\>/2007/10/04/1301@280773_3.htm\u003c/a\>\u003cbr\>\u003cbr\>¤ª”¨¨¯¯¨¨”ª¤-¤ª”¨¨¯¯¨¨”ª¤·Domy\u003cWBR\>·¤ª”¨¨¯¯¨¨”ª¤·…¸>\u003cbr\>”,1] ); //–> aveva riferito che i fanghi del centro salutistico sono fanghi centenari che provengono dall’ovest del Guangdong. Del resto sappiamo tutti che i fanghi oltre ad aver un effetto benefico per la pelle sono terapeutici per la cura del corpo. La moda prende, in Cina, così piede che i nuovi centri sbucano come funghi e molto probabilmente i costi concorrenziali potranno richiamare un nuovo tipo di turismo in loco, cioé quello salutistico, come quello che avviene in molte città Italiane che hanno la fortuna di avere le terme e numerosi centri per i fanghi, i quali hanno portato ricchezza alle città stesse (vedi Abano Terme o Saturnia in Italia …).

Fonte Originale: CRIEnglish
Foto: CRIEnglish, Information Times, Xinhuanet