Liu Shaoqi

0
92

Nasce nel novembre del 1898 nello Hunan e muore nel novembre del 1969. E’ stato Capo del PCC e della Repubblica Popolare Cinese. Nel 1921 studia a Mosca ed entra nel Partito Comunista nello stesso anno. Rientra in patria nel 1922. Nel bienno 25-27 conduce dei movimenti anti imperialisti e promuove una serie di scioperi. Nel 1927 viene eletto nella Commissione Centrale del PCC. Alleato di Mao intrapende la Lunga Marcia nel 1934. Nel ’43 è Segretario Generale del PCC. Partecipò allo sviluppo economico degli anni ’50 e alle riforme riparatorie dopo i disastri del Grande Balzo in avanti. Durante la Rivoluzione Culturale cade in disgrazia e viene umiliato.