Coppia vive isolata per 33 anni

0
114

28 Febbraio 2007 - Una coppia nella provincia dello Hubei, nella Cina centrale, nel 1974 aveva lasciato la propria città natale per recarsi in una remota valle e trascorvervi 33 anni per ragione d'amore.

Sessantasette anni Qin Daihua e sessantacinque Li Caimei, i due hanno deciso di trascorrere insieme e da soli le ultime decadi vivendo tra le montagne dello Hubei.

La loro nuova dimora, a dozzine di miglia lontano dal villaggio nativo, è fuori portata di occhi indiscreti, in una valle lontana dalle aree vicine, da caverne, sentieri e precipizi. Dopo trent'anni in cui si sono impegnati nella coltivazione, quello che era un aspro posto ora è un piccolo paradizo pastorale con una casetta di legno, tra svariati acri di terreno fertile e coltivabile.

Qin Daihua, il marito, ha riferito che lui e sua moglie si sono spostati lì nel 1974. All'epoca, aveva molti fratelli e la sua famiglia era molto povera. Qin Daihua ha raccontato di aver deciso di portare via la moglie in un posto migliore, solo quando ha visto la gioventù e freschezza della moglie sfiorire a causa della fame.Dopo molti scrupoli di coscienza, Qin Daihua alla fine ha trovato il luogo ideale nel profondo delle montagne. La coppia si è spostata nella valle segreta ed ha iniziato la loro vita di marito e moglie isolata dal resto del mondo.

Con il passare degli anni, Qin Daihua e la moglie hanno coltivato molti acri della terra e allevato alcuni maiali, api e polli per poter sopravvivere e cibarsene.La coppia ha vissuto isolata fino a che hanno avuto due figli maschi, solo quando questi li hanno lasciati per cercare la vita di città qualche anno fa.

Ora, la coppia desidera solamente morire nel piccolo paradiso che, da sola, ha creato con le proprie mani.

Fonte: CRIEnglish