Toblerone o clone ? … il tarocco cinese !!!

0
102

Ieri pomeriggio, mentre avevamo un momento di libertà a Chengdu, durante il Jennifer Gentle Tour in Cina, mi sono addentrata in un negozio che vendeva un po’ di tutto per comprare qualcosa da bere, ovviamente come tutti i mini market cinesi, la vastità di prodotti che vi sono porta sempre ad essere curiosi e a rimanervi più tempo del dovuto in balia di oggetti colorati e di ogni tipo di prodotto.

Su livello standardizzato mondiale, anche in Cina, vicino alla cassa si trovano gomme da masticare, caramelle etc … Alla ricerca di qualche sapore nuovo – infatti è facilissimo trovare prodotti con nuovi gusti sperimentali davvero particolari – mi sono imbattuta in una confezione molto familiare e dopo aver scoperto trattarsi di un clone non ho più desistito nell’acquisto.

Ebbene mi sono trovata di fronte al Toblerone cinese … packaging uguale, colori pure, solo la scelta dei caratteri utilizzati ed ovviamente il nome differisce: Caesarwave.

La società che lo produce è una Joint Venture fondata nel 1993 a Zhongshan nel Guangdong che produce principalmente cioccolata ed oltre al Toblerone-Caesarwave produce il KitKat – Chocolate Cover Cookie Stick.

Non ho avuto il piacere di assaggiare il Toblerone-Caesarwave, ma chi lo ha fatto mi ha garantito che è tutto fumo e niente arrosto, insomma non è oro quello che luccica ovvero il packaging non ha nulla a che fare con la qualità del prodotto interno, certo che da fuori sono proprio due sosia.