Chunjie 2007: botti, show TV e nascite durante i festeggiamenti del nuovo anno cinese

0
97


20 Febbraio 2007 - Gli scoppi dei fuochi d'artificio continueranno ancora per tutta la settimana nelle città cinesi per festeggiare il Festival di Primavera, ed in Cina la popolazione sembra essersi proprio scatenata acquistando miccette esplosive e fuochi più degli anni precedenti.

La polizia di Beijing ha confiscato, quest'anno, 380000 scatole di fuochi d'artificio e miccette, vendute senza permessi governativi, mentre lo scorso anno ne aveva ritirate 240000.

La città inoltre ha visto un utilizzo in crescita dei fuochi d'artificio, nonostante la supervisione e limitazione in alcune aree. La polizia ha detto che sono stati confiscati 560 milioni di fuochi al di sotto dello standard, circa il quadruplo dell'anno scorso, per un ammontare di 10 milioni di RMB.

270 persone a Pechino sabato notte durante i festeggiamenti della vigilia del Nuovo Anno Lunare Cinese sono state ferite.

Un ragazzo di 25 anni è rimasto seriamente ferito alla testa, proprio sul nascere dei primi fuochi ed è morto all'ospedale nelle prime ore di domenica, nonostante gli sforzi per mantenerlo in vita dei medici del Daxing District People's Hospital.

Due altri giovani di 21 e 30 anni, rispettivamente dovranno essere sottoposti ad una estrazione di bulbi oculari, perché i danni dei fuochi hanno creato serie ferite, così riportano l'ospedale N° 3 affiliato alla Peking University e l'ospedale e N° 304. Il Tongren Hospital, situato nella downtown di Pechino, ha confermato 54 feriti sabato sera dai fuochi, mentre 16 hanno dovuto essere sottoposti a operazioni o ricovero per cure al volto o agli occhi.

Il Beijing Fireworks Administration Office ha riferito che vi sono stati anche 249 incendi causati dai botti sparati irresponsabilmente.

I fuochi artificiali ed i giochi pirotecnici sono una tradizione fortemente legata alle celebrazioni del Nuovo Anno Cinese. E' una tradizione che dura da secoli, il festeggiamento con i botti ed ora che i fuochi sono tornati ad essere di uso pubblico per tutti, nella capitale cinese, dopo un bando di 12 anni, gli abitanti non hanno saputo resistere al loro fascino.

I fuochi sono sempre stati considerati un modo per omaggiare i propri antenati defunti, Buddha e altre didinità o dei nel primo giorno del Nuovo Anno Lunare, come pregare per avevre una buona salute, fortuna e serenità. Essendoci stato un grande ritorno alla tradizione religiosa, nell'ultima decade, Buddismo e Taoismo sono molto più sentiti ogni anno che passa.

E' sorprendente il risultato di una recente ricerca nazionale, che ha rivelato che l'attuale numero di religiosi credenti in Cina raggiuge i 300 millioni, tre volte, il numero delle stime ufficiali.

Liu Hao, ufficiale trentaseienne ha portato la moglie ed i genitori al Baiyunguan Taoist Temple di Beijing. Poiché il numero di chi si reca è alto, le famiglie sostengono a volte anche tre ore di coda, per avere la possibilità di bruciare incenso e pregare ognuno la propria divinità.

Il presidente Hu Jintao ha celebrato il nuovo anno cinese friggendo filoncini di pasta, mangiando patate al vapore e tagliando decorazioni di carta per le finestre con i contadini poveri nella campagna del nord-ovest della provincia del Gansu. Hu si è rivolto ad una folla di contadini, di fronte alle case del villaggio, che aveva visitato otto anni fa, dicendo di essersi recato per augurare loro un felice anno nuovo e di essere felice di aver visto molti cambiamenti in meglio: nuove case, forniture alimentari, a dimostrare una migliore qualità della vita.

Prima del nuovo anno, il premier cinese Wen Jiabao ha fatto un viaggio per visitare le famiglie della città di Fushun, nella provincia del Liaoning nel nord-est della Cina. Ha riferito che il governo deve risolvere i problemi di chi lavora nelle vecchie basi industriali ed il primo passo sono gli alloggi. Il secondo è il lavoro. L'armonia non verrà realizzata finché le persone non avranno una vita stabile e trarranno soddisfazione dal proprio lavoro.

Se negli ultimi anni per festeggiare il Capodanno cinese i membri del governo si sono recati a visitare i poveri, non è accaduto che i cittadini cinesi siano stati incoraggiati a donare qualcosa ai bisognosi; il famoso Galà della CCTV, sabato notte si è dedicato ad un'azione filantropica con Liu Hao. Un gruppo di bambini, figli dei lavoratori emigrati a Pechino, hanno recitato un poema dal vivo durante lo show sulle loro lotte scolastiche nella capitale, commuovendo così le star e le hostess dello show.

Liu ha detto di essersi commosso e di aver avuto anche lui gli occhi lucidi, tenendo in mano una banconota da 100 RMB ad un desk di donazioni durante la fiera del Nuovo Anno. Essendo nato nell'anno del maiale sente quest'anno come il suo anno e spera che il suo segno possa offrigli benessere e fortuna, augurandosi di poter portare queste qualità anche a persone come gli emigrati ed i loro figli.

La CCTV si aspettava di arrivare a più di 500 millioni di RMB (circa 50 millioni di Euro) dalle pubblicità del Galà della vigilia del Capodanno cinese, ma alcuni spettatori non hanno apprezzato lo stile della programmazione. Il Galà del Festival di Primavera, organizzato per la prima volta nel 1987, è sempre stato uno degli show TV più popolari ottenendo un bacino di ascoltatori molto alto in tutta la Cina, durante la celebrazione del Nuovo Anno cinese.

Quest'anno gli spettatori collegati a mezzanotte hanno raggiunto la massima puntata con 10 milioni di RMB. E la puntata delle otto e per le performances hanno raggiunto 5,75 milioni di RMB.

Chiacchiere incrociate, performances e altre esibizioni legate allo spettacolo sono gli elementi principali che hanno garantito una crescita di pubblico dal 2000, nonostante gli spettatori continuino a esprimere la propria disapprovazione a noiosi sketch di vecchie faccie note di attori e attrici.

Una ricerca sostenuta dal CTR Market Research ha rivelato che il Festival di Primavera è noto all 80% dei soggetti intervistati.

Xinhua Net ha riportato che la proporzione delle famiglie stimate per i festeggiamenti della mezzanotte è scesa , il Galà della CCTV ha coperto "solo" il 93,6% delle case dei cinesi.

83.6% degli intervistati ha riferito di essere soddisfatti dalla celebrazione, mentre solo il 51.3% le ha trovate eccellenti. CTR è una joint-venturecompany della CVSC (China Central Television subsidiary) e della TNS (Taylor Nelson Sofres Group), la quarta compagnia più grande di ricerche del mondo. La compagnia ha condotto una ricerca sul Galà televisivo del Festival di Primavera ogni anno dal 1996. Quest'anno la ricerca ha coperto 406 distretti e contee del paese.

In giro per la Cina non sono mancati i party di celebrazioni delle varie emittenti televisive, la stazione emittente dello Hunan e la Dragon TV di Shanghai hanno intrattenuto gli spettatori con dinamiche esibizioni di giovani attori ed attrici, con le vincitrici di "Super Girl" e altri campioni di altri spettacoli televisivi. They also avoided the time clash with CCTV, organizzando programmi sia nei giorni prima che successivi alla vigiglia del Nuovo Anno cinese.

Per evitare che i festeggiamenti potessero trasformarsi, per alcuni in momenti di sopprusi, il Central Commission for Discipline Inspection of the Chinese Communist Party (CPC) ha istituito un numero (010-64014567) a cui chiamare in caso di negligenze da parte di ufficiali o abusi di potere. Il CPC con questa hotline vuole prevenire i casi di "holiday corruption," o di bustarelle o regali durante i sette giorni di festeggiamenti iniziati da domenica. Molte altre commissioni e ministreri sotto il CPC ed il Concilio di Stato hanno aperto hotline per dare modo ai cittadini di riportare emergenze o complain durante le vacanze.

I cittadini possono chiamare il Ministero della Salute Pubblica quando si trovano di fronte a casi di infezione epidemia, chiamare per riferire casi di emergenze come incendi burglaries o violenza, e possono anche conttatare il Ministero delle Comunicazioni quando quando vi sono ingorghi di traffico. Il Ministero della Sicurezza Pubblica ha aperto differenti hotlines, respettivamente per riferire di crimini, gambling, pornografia, droga e altri casi di illegalità.

Anche, acqua, rumori, inquinamento atmosferico possono essere riportati all'Amministrazione per la Protezione dell'Ambiente, illegalità su internet al Ministero della Sicurezza Pubblica, tour guidati fraudolenti invece all'Ammministrazione Nazionale del Turismo.

Ma i festeggiamenti per alcune coppie si sono strasformati in doppia felicità con l'allargamento della famiglia: il Beijing Maternity Hospital per la mezzanotte ha visto la nascita del primo bambino durante le celebrazioni per il Nuovo Anno Cinese. Nell'ospedale fino alle prime ore di domenica mattina sono nati 15 neonati. Nel Beijing's Haidian District Women & Children Health Care Hospital, 35 neonatisono venuti al mondo tra la mezzanotte e le 5 del mattino: 18 bambine e 17 bambini. Il numero dei nascituri per mese, in entrambi gli ospedali, eccede i 1000.

L'anno del maiale d'oro conclude il circolo dello zodiaco cinese. Non è completamente chiara però la posizione degli atrologi in base alla nascita dei bambini durante quest'anno. La stessa Xinhua delle volte pubblica opinioni di atrologi che non vedo l'anno come auspicabile a possibili nascite, mentre in questi giorni di festeggiamenti, subito la pubblicazione dei nuovi nati durante i primi giorni del Capodanno cinese, ha riportato che le coppie sono incoraggiate e consigliate alla procreazione durante l'anno poiché i nascituri saranno fortunati, onesti, leali, grandi lavoratori con una vita prosperosa. I medici cinesi incoraggiano invece le coppie alla responsabilità nella gravidanza.

Fonti Originali: Chinaview, Mu Xuequan Xinhua, Xia Xiaopeng