Xinhua e gli anziani in Cina

0
165

Gli organi di stampa ufficiali cinesi hanno dedicato oggi alcune serie di immagini al mondo degli anziani.

La prima serie di foto è rappresentativa di un incontro a Xiangfan, nella provincia dello Hubei nel centro della Cina, sponsorizzato da una federazione ed una società per l'aiuto in loco degli anziani, il cui scopo è anche creare un momento d'incontro. Si sono quindi trovati i cittadini in età avanzata, come Xu Fuming di 102 anni e Sun Wen di 100. La società ha omaggiato di doni gli invitati augurando loro una vita ancora più lunga e felice e presentando loro degli spettacoli; ha chiesto anche alle famiglie degli invitati di prendere parte all'evento.

 

La seconda galleria di immagini è davvero simpatica, poiché dimostra come nonostante l'avanzata età ci si possa tenere pienamente informa fisica e risultare atletici a volte molto più dei giovani. Le foto ritraggono il settantenne Wang Yongyou, mentre si esercita nel fitness, che gli permette di riuscire a mantenere un fisico giovane e tonico.

L'uomo, che abita a Huaibei, nella provincia del Anhui nell'est della Cina, ogni giorno si esercita all'aperto ed è in grado di usare correttamente tutti i 45 strumenti ginnici legati al fitness che si trovano nei parchi della sua città.

I suoi concittadini, spesso sorridono ammirandolo all'esercizio, poiché può assumere posizioni davvero particolari per la sua età.

I media cinesi sono molto orgogliosi dei propri anziani, per forza di volontà e tono fisico, una simpatica galleria vi era già stata nel luglio 2006, riportando foto di persone in là con gli anni nel momento degli esercizi mattutini di Yuan Mengxin, sessantacinquenne, nella People's Square della contea di Wudi, nella provincia dello Shangdong nell'est della Cina, e dei suoi amici.

Effettivamente è semplice capire come mai la Cina negli ultimi anni continua ad avere premi e medaglie in moltissime discipline sportive, se nel periodo in cui in occidente la maggior parte degli anziani si dedica al riposo e alla pensione, in Cina trovano costantemente il tempo per la cura motoria del corpo e del tono muscolare non escludendo esercizi di elasticità e flessibilità.