Ragazze allo specchio a Shanghai

0
57

Un marchio di cosmetici francese ha intrapreso una ricerca a Shanghai, dove è emerso che in media una donna della città usa non meno di 20 prodotti di cosmesi al giorno, un numero molto più alto rispetto a ricerche condotte in altre città. Xue, una ragazza di Shanghai, con un'entrata economica molto alta rispetto alla media, guadagna 10000 RMB al mese (circa 1000 Euro) e dice di investirne il 20% in cosmetici, molti dei prodotti che compra sono brand famosi o possono essere descritti come lussuosi. Xue ogni giorno usa 20 prodotti diversi, compresi cleansing facciale, profumo, shades per gli occhi, lozioni, etc... Si reca ad Hong Kong ogni mese per fare la scorta di prodotti di bellezza. Zhou, un commesso viaggiatore che promuove cosmetici, riferisce che molte delle clienti vanno ad Hong Kong al solo fine di comprare trucchi o altri prodotti per la cura del corpo e hanno una lista pronta di negozi e prodotti ben determinata e chiara di cosa e dove recarsi per gli acquisti, prima ancora di lasciare Shanghai. Il mercato dei cosmetici è decisamente in crescita anche a Shanghai, infatti i grandi centri dei department stores riservano i piani terreni ed i primi e i secondi per l'esposizione di prodotti di bellezza e la cura personale. (Come avviene in tutti i centri delle grandi città del mondo!) L'attenzione al dare all'ambiente espositivo è diventata anche un modo per sperimentare nuove creazioni e soluzioni di promozione: Xinhua riportava a fine dicembre un robot commessa, a Tokyo, con le movenze di una graziosa ragazza, in grado di spiegare e promuovere alle clienti un profumo di marchio francese. Le donne che percepiscono un salario mensile minore di Xue, non rinunciano alla propria cura e per usare un numero di prodotti sufficienti a garantire il risultato ricercato scelgono marchi più economici ma ugualmente efficaci.